Giuseppina Bakhita (1869-1947), la santa negretta, nata nel martoriato Darfur (Sudan)

0
52 Numero visite
PUBBLICITA\'

Giuseppina Bakhita (1869-1947), la santa negretta, nata nel martoriato Darfur (Sudan), schiava, approda in Italia e riacquista la libertà. Entra tra le suore canossiane e diventa amica delle bambine sorde.

PUBBLICITA\'

 

La “santa madre moretta” fu beatificata nel 1992. Giovanni Paolo II la dichiarò santa domenica 1 ottobre 2000.

Il Papa Benedetto XVI nella sua enciclica Spe Salvi addita Bakhita all’umanità come speciale luce di speranza.

Il calendario liturgico la pone all’8 febbraio.

 

P. Vincenzo Di Blasio

 

PUBBLICITA\'
Notizia