I Sordi Legnanesi in azione nell’Astigiano

0
477 Numero visite

Settembre andiamo, è tempo di vendemmiare anche se all’ultimo giorno di quel mese abbiamo voluto chiudere in bellezza raccogliendo a piene mani l’uva.

Del Grosso Giuseppe

Grazie di un clemente tempo che prima temevano degli scrosci pioggiosi al mattino, giusto in tempo ed anche per un gran grazie della “dritta” del nostro don Luigi Poretti ci siamo recati a dar man forte all’azienda vinicola “La Serra” della famiglia Venturini a Vaglio Serra (Asti). Quasi tutti i soci dell’Associazione Sordi dell’Alto Milanese di Legnano hanno vendemmiato in “silenzio” e raccogliendo quintali d’uva nera.

Si è saputo che quell’azienda sorta nei primi del 1928 aveva prodotto diversi tipi di vini come il più bevuto Barbera del Monferrato, Grignolino, Chardonnay, Cortese, Brachetto, altri vini però il più pregiato è quello Barrique e Tonneau dell’annata 2011 che ha un costo di €16 la bottiglia. Dopo i nostri volontari lavori di vendemmia ci siamo accodati in una lunga tavola per pranzare. Il menù è stato assai abbondante per l’inizio di svariate portate d’antipasti accompagnate di ottimi e generosi vini. Una vera cuccagna di libagione ci aveva offerto quella casa vinicola non per la solita bottiglia ma anche per degustare e confrontare altre bicchierate di vino da qualità.

Dopo un luculliano pranzo ci siamo recati in un grande capannone a visitare ed apprendere la lavorazione dei vini. A qualcuno s’è divertito a collaborare pigiando coi loro piedi e le mani l’uva appena raccolta. Una dimostrazione di comprensione ed anche d’ilarità.

Del Grosso Giuseppe

Notizie via email