A Villagrappa gli Assoluti italiani di Calcio Balilla della FSSI

Il Campionato si è svolto grazie alla collaborazione e sinergia venutasi a creare tra la Federazione Sport Sordi Italia e il Comitato Asi di Forlì -Cesena

0
14 Numero visite
PUBBLICITA

Il Circolo Bondi- Matè di Villagrappa ha ospitato lo scorso fine settimana il Campionato degli assoluti Italiani di Calcio Balilla della Federazione Sport Sordi Italia (Fssi).

PUBBLICITA

Il Campionato si è svolto grazie alla collaborazione e sinergia venutasi a creare tra la Federazione Sport Sordi Italia e il Comitato ASI di Forlì -Cesena. Indispensabile il supporto organizzativo della Quadrifoglio di Ravenna  affiliata alla Fss e all’ Asi Comitato Forlì-Cesena che grazie alla coppia vincente Carla Ciotti e Luna Bizzarri, vincitrici del doppio femminile, ha realizzato e reso possibile l’evento. Carla Ciotti presidente della Quadrifoglio ha prontamente ringraziato tutti insieme all’istruttrice e la ct Bizzarri.

I tecnici e formatori del Comitato Asi di Forlì-Cesena, Carlo Castrignanò e Domenico Narracci hanno infatti gestito e arbitrato per le due giornate gli ottanta atleti presenti e le rispettive società partecipanti: Quadrifoglio Sport Ravenna, Peloritana Barcellona, Teramo, Trapani, Patavini Padova, Real Sordi Palermo, Latina, Firenze, Sordapicena S. Benedetto del Tronto.

“La professionalità e la correttezza degli atleti è stata la cornice indispensabile – dice Castrignanò, responsabile del calcio balilla Asi Forlì-Cesena – per una due giorni di sana competizione. Abbiamo svolto il nostro dovere e ci siamo divertiti e ringraziamo il Circolo Bondi-Matè di Villagrappa per l’organizzazione e la logistica”. “Gli atleti poi ci hanno apprezzato tanto e questo il risultato più grande”, aggiunge Domenico Narracci. Presente anche il consigliere regionale della Federazione Fssi, Massimiliano Bucca e circa 40 spettatori da tutt’Italia. “Non è facile arbitrare in un contesto così e i tecnici Asi si sono dimostrati estremamente professionali, competenti e corretti”, dice Bucca. Non sono mancati i ringraziamenti del Presidente del Comitato AsiI Forlì-Cesena, che ha sottolineato “come la formazione dei tecnici Asi sia una formazione dinamica e soprattutto all’avanguardia capace di intercettare le sensibilità di tutti gli atleti anche di coloro che sono affetti da delle disabilità”. “Un grande orgoglio avere una squadra così – dice Petroni -. La sinergia tra la Fssi e il Comitato Asi di Forlì- Cesena ha compiuto, con questo evento il suo primo passo”.

Singolo Maschile (50 partecipanti)

1 (Messina) Fugazzotto Gaetano

2 (Trapani) Oddo Vincenzo

3 (Ravenna) Cambria Cristian

Singolo Femminile (26 partecipanti)

1 (Latina) Somma Rosaria

2 (San Benetto del Tronto) Vaccaro Giuseppa

3 (Messina) Cavó Mara

– Doppio Maschile (25 Coppie)

1 (Ravenna) Di Leo Franco/Vitale Vincenzo

2 (S.Bendetto del Tronto) Illuminati Grabriele/Camele Ivan

3 (Pira Vincenzo/Ferruccio Domenico

Doppio Femminile (12 coppie)

1 (Ravenna) Bizzarri Luna/Ciotti Carla

2 (Firenze) Infanti Carmela/Mancini Anna Maria

3 (Firenze) Matteucci Manuela/Altomare Caterina

– Doppio Misto (26 coppie).

1 (Ravenna) Cambria Cristian/Fordache Camela

2 (Messina) Cavó Mara/Fugazzotto Gaetano

3 (Ravenna) Ciotti Carla/Arena Massimo.

Classifica Raking Nazionale

1 Ravenna 157 punti

2 San Benedetto del Tronto 98 punti

3 Firenze 95 punti

4 Messina 78 punti

5 Latina 60 punti

6 Trapani 30 punti

7 Teramo 22 punti

8 Padova 10 punti

 

Notizia