Pallacanestro non udenti: Fabriano è campione d’Italia

Gli Amplifon Royal Lions si sono aggiudicati il terzo scudetto, il secondo di fila: decisivo l'ultimo match con Varese

0
137 Numero visite
Gli Amplifon Royal Lions Fabriano festeggiano la vittoria del campionato di basket non udenti
PUBBLICITA

FABRIANO – La squadra di basket non udenti Amplifon Royal Lions Fabriano ha conquistato il terzo scudetto della sua storia (il secondo di fila) vincendo il Campionato Italiano sordi 2022. Erano quattro le squadre in lizza (Fabriano, Pesaro, Varese e Napoli) e si sono sfidate dall’8 al 10 aprile al palazzetto dello sport di Gazzada Schianno (Va).

PUBBLICITA

di Ferruccio Cocco

Nel primo match i Royal Lions, allenati da Davide Cola e Andrea Novelli, hanno superato di misura la Sordi Pesaro per 71-69; più netta la successiva vittoria sul Rubino Napoli per 48-80.

Decisiva la terza sfida, quella con Varese. E’ stata una partita di alta intensità e tensione, in cui i “leoni” fabrianesi sono riusciti a spuntarla sull’entusiasmo e gioventù degli avversari. Match equilibrato, con un finale da batticuore: Fabriano è avanti 67-68, Varese ha in mano l’ultimo tentativo di sorpasso, ma il tiro da tre punti di Ricci si infrange sul ferro e i Royal Lions possono esultare.

GS ENS VARESE – ASD ROYAL FABRIANO = 67-68

GS ENS VARESE – Ricci 10, Sellari 4, Gnodi 6, Graziosi 6, Avellino 7, Caorsi 11, Mantovani, Ugarte 10, Martinez 13, Venturi, Calanca.

ASD ROYAL FABRIANO – Aisa, Lukic 31, Salaris 8, Zocca, Pignataro 6, Biti, Piras 9, Ruiz 11, D’Andrea 3.

 

Notizia