L’Appennino sempre più capitale dello Sport sordi dopo la pallavolo, arrivano calcio a 5 e pallacanestro

0
130 Numero visite
PUBBLICITA

Il centro Federale dello Sport sordi entra nel vivo: sono in arrivo le nazionali di calcio a 5 femminile e pallacanestro maschile.

PUBBLICITA

Dopo la nazionale di pallavolo femminile sorde, ecco quindi le ragazze del Futsal (nella foto) che si stanno preparando al campionato europeo che nel 2022 si svolgerà in Italia a Montesilvano.

Le prime atlete arriveranno venerdì all’ospedale Sant’Anna di Castelnovo dove sosterranno un esame audiometrico di verifica della soglia uditiva ed eleggibilità alle attività del Comitato Internazionale dello Sport dei sordi. Sarà lo staff del reparto di Audiologia coordinato dal dottor Giovanni Bianchin ad occuparsene. Sede delle attività tecniche delle azzurre del Calcio a Cinque Femminile sarà la nuovissima palestra di Albinea.

Le ragazze sorde avranno anche l’occasione di incontrare gli studenti dell’Istituto Comprensivo di Albinea e di sostenere una partita amichevole di calcio a cinque con la squadra di Serie A2 femminile della Ca’ Rossa Bagnolo in Piano. La settimana successiva arriveranno a Castelnovo gli atleti sordi della Nazionale di Basket con sede al palazzetto “L. Giovanelli” del capoluogo.

L’allenatore della squadra della E80 Group LG Basket è anche il coach della squadra azzurra dei sordi. Il progetto prevede che, a seconda della disciplina ospitata, sia la Associazione Sportiva locale che la promuove sul territorio ad attivarsi.

s.b

 

Notizia