I Campionati Nazionali già programmati sono stati rinviati a data da destinarsi

La ripresa degli allenamenti è stato un passo importante anche se non tutti vivono le stesse condizioni. Lo sport paralimpico soffre maggiormente questa situazione e intanto le varie Federazioni continuano a rinviare eventi già programmati. Anche la Federazione Sport Sordi Italia ha provveduto a sospendere l’attività agonistica fino al prossimo 31 agosto rinviando così tutti i Campionati Nazionali.

Di seguito il comunicato federale:

“Spett. li Società Sportive, tenuto conto del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 18 maggio 2020, tenuto conto dei contatti avuti con le società organizzatrici dei Campionati Nazionali, sentito il parere dei Consiglieri Federali e degli uffici federali, vista la relazione del Medico Federale si dispone il rinvio a data da destinarsi di tutti i Campionati Nazionali programmati in calendario fino al 31 agosto.

Detta dolorosa misura si rende necessaria al fine di rispettare le disposizioni necessarie al contenimento dell’epidemia di Covid-19 e alla salvaguardia della salute di atleti, tecnici e dirigenti”.

 

Newsletter