Cochlear Italia e la Nazionale di pallavolo femminile sorde insieme fino al 2021

0
140 Numero visite

A margine del ritiro tecnico, la Nazionale Femminile di Pallavolo Sorde e Cochlear Italia, con reciproca soddisfazione, annunciano la firma dell’accordo di sponsorizzazione che legherà fino al 2021 le rappresentative Seniores e Under 21 della pallavolo targate FSSI all’azienda leader globale nella produzione di impianti cocleari.

Cochlear debutta in Italia nel mondo delle sponsorizzazioni sportive per sostenere attivamente lo sport e proseguire in attività di marketing e comunicazione mirate a generare awareness e sensibilità collettiva sulla perdita di udito, sulla prevenzione e sull’importanza di accedere a percorsi terapeutici basati su tecnologie evolutissime e oggi accessibili ai più

È per noi un piacere essere al fianco di un gruppo di così alto livello – la dichiarazione di Carlo Martinelli, amministratore delegato Cochlear Italia – Oggi la tecnologia, in particolare quella degli impianti cocleari, può fare moltissimo per le persone sorde, a fare la differenza sono però la determinazione, la voglia di vincere e di migliorare costantemente, come nell’agonismo. Le ragazze della Nazionale incarnano perfettamente questi principi che sposo e sostengo come persona e come azienda”.

“Siamo molto felici di esserci legati a Cochlear, un’azienda che opera da tanti anni nel settore dell’implantologia per l’udito e dunque a stretto contatto con il mondo dei sordi – sottolinea Guido Zanecchia, presidente della Federazione Sport Sordi Italia (FSSI) –  Questo rappresenta per la nostra realtà un grande passo avanti in termini di visibilità verso il mondo esterno al quale spesso è preclusa una piena conoscenza della nostra disabilità. Ci tengo a ringraziare di cuore il nuovo sponsor per l’interesse mostrato fin da subito nei nostri confronti e per aver contribuito alla partecipazione del Campionato Europeo di pallavolo femminile di Cagliari”.

Dopo un secondo raduno tecnico dal 17 al 19 maggio a Verona, le ragazze del c.t. Alessandra Campedelli, già vincitrici della medaglia d’argento alle Olimpiadi dei Sordi di Samsun (Turchia) nel 2017, scenderanno in campo a Cagliari dal 6 al 16 giugno prossimi per il Campionato Europeo in cui, lo scorso anno, le loro compagne dell’Under 21 hanno ottenuto un eccellente secondo posto.

Oltre alla visibilità del brand sulle divise, sui tappeti di gioco e sui backdrop delle mixed zone italiane, la partnership fra il settore volley femminile della FSSI e il marchio della chiocciola gialla darà vita a diverse attività di sensibilizzazione e prevenzione in ambito sportivo e divulgativo che vedrà le atlete in prima linea anche fuori dal campo di gioco.

LA NAZIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE SORDE

Allenatore: Alessandra Campedelli.

Storia: la squadra Under 21 è stata creata nel giugno 2018 ma vanta già un argento agli Europei giovanili che si sono svolti a Palermo poco meno di un anno fa. La medaglia è arrivata dopo una grandissima semifinale contro l’Ucraina e dopo la sconfitta in finale contro la Russia. La squadra Seniores invece ha fatto parlare di sé dopo le emozioni regalate agli italiani con l’inno segnato alle Olimpiadi dei Sordi 2017 di Samsun, in Turchia, dove hanno superato se stesse arrivando seconde. Una fantastica medaglia d’argento dopo la vittoria in semifinale contro gli Usa e la sconfitta contro il fortissimo Giappone. I prossimi Europei di Cagliari dicono che l’Italia è la squadra continentale che meglio si è piazzata in una competizione di livello mondiale ed è inutile negare che si punta al podio. Nota alle cronache, di recente, anche Ilaria Galbusera, capitano della Nazionale seniores che è stata insignita del titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica da Sergio Mattarella, senza contare la sua partecipazione, con uno speech sulla sordità, al TED di Bergamo, nel marzo del 2019.

COCHLEAR LIMITED

Cochlear è il leader mondiale per soluzioni acustiche impiantabili. L’azienda vanta una forza lavoro di 3.000 persone in tutto il mondo e investe oltre 120 milioni di dollari australiani all’anno in ricerca e sviluppo. Nella gamma di prodotti si annoverano sistemi acustici per impianti cocleari, impianti a conduzione ossea e acustici. Oltre 450.000 persone di qualsiasi età in più di 100 nazioni ora riescono a sentire grazie a Cochlear. www.cochlear.com

http://dal15al25.gazzetta.it/

Newsletter