Il genovese Domenico Giacubbo nella Nazionale Sordi di Bowling

0
119 Numero visite

La FSSI (Federazione Sport Sordi Italia) permette alle persone sorde di avvicinarsi allo sport e, allo stesso tempo, offre l’opportunità di integrarsi nel mondo degli udenti attraverso la disciplina e la pratica sportiva. 

A livello internazionale lo sport dei sordi è suddiviso, come quello degli udenti, in Campionati Europei, Deaflympics e Campionati del Mondo. La scorsa stagione siamo riusciti a portare i nostri atleti ai Campionati Italiani sia nelle categorie FSSI e FISB di Bowling maschile e femminile, nelle specialità Singolo, Doppio, Tris, a Squadre, Doppio Misto e All Event, dove hanno conquistato numerose medaglie e nuovi record italiani.

L’anno 2017 è terminato con un vero e proprio exploit di importanti risultati a livello agonistico: un grande successo è stato alle Deaflympics (Olimpiadi Internazionali per atleti sordi) a Samsun in Turchia nel mese di luglio dove, il bowling maschile, per la prima volta dopo dodici anni, ha conquistato la medaglia di bronzo in maglia azzurra. Purtroppo, in molte occasioni, gli atleti migliori non hanno potuto farne parte, a causa delle spese da sostenere in capo a ciascun partecipante.

Anche l’anno 2018 è terminato con tanti importanti risultati sportivi a livello agonistico: un grande successo è stato registrato agli Europei (per atleti sordi) in Germania, a Monaco di Baviera, nel mese di maggio dove per la prima volta dopo dodici anni, il bowling femminile ha conquistato la medaglia di argento in maglia azzurra. Quello maschile invece c’è andato molto vicino, pochi birilli oseremmo dire, che lo hanno visto salire al quinto posto nel doppio, nel tris e anche in squadra.

La FSSI è  alla ricerca di risorse per poter affrontare un cammino con tanti impegni.  “Iniziata la nuova stagione sportiva 2019 abbiamo l’onere economico di sostenere numerose spese per i raduni, 3 o pochi di più, soprattutto in vista della partecipazione al World Deaf Bowling Championships previsto dal 1 al 12 agosto 2019 a Taoyuan presso Taipei – commenta la CT Loretta Ciotti – La Federazione, seguendo oltre 44 discipline sportive, non ha le risorse necessarie per permettere una preparazione ottimale a tutte le squadre Nazionali, annualmente questi raduni si traducono in pratica a tre”.

Il genovese Domenico Giacubbo, facente parte della società sportiva locale, è stato inserito nella lista dei convocati per partecipare ai Campionati di livello nazionale ed internazionali.

Homepage

Newsletter