Lo sport che unisce: il Saviano under 21 in amichevole con la rappresentativa sordomuti Campania

0
713 Numero visite

Giovedì 4 febbraio 2016 alle ore 21:00 presso il PalaLeo di viale Falcone e Borsellino si disputerà l’amichevole tra la squadra under 21 del Futsal Saviano Città del Carnevale Calcio a 5 e la rappresentativa regionale Deaf Campania, squadra composta da persone sordomute, allenata dal mister Biagio Mbaya e militante nell’attuale stagione sportiva nel campionato per sordi e disabili d’Italia, organizzato dall’associazione sport silenziosa “Fssi” (Federazione Sport Sordi Italia).

Scritto da SAVERIO FALCO

Calcioa5under21

L’evento sportivo è stato promosso dalla società savianese e fortemente voluto dai presidenti Francesco Manzo e Salvatore Policastro

La partita – come ci dice Emanuele Paolella, fondatore e ideatore della squadra Deaf Campania – vuole essere l’occasione per dimostrare che nello sport, come nella vita, non devono esistere barriere e/o differenze tra persone normodotate e altre con difficoltà psico-motorie e fisiche.

“Siamo molto contenti di giocare questa gara speciale per noi” – commenta il presidente Manzo. “Lo sport deve essere prima di tutto integrazione, sano divertimento e gioia di stare insieme. Nello sport non esistono diversità di nessun tipo. Esistono solo i valori: lealtà, fair play, correttezza. Lo scopo della partita di giovedì è proprio quello di veicolare questo messaggio, soprattutto al giorno d’oggi dove quasi ogni domenica negli stadi di calcio assistiamo ad episodi di violenza e discriminazione sia territoriale che razziale”.

Dello stesso pensiero anche l’altro presidente, Salvatore Policastro: “Per me è un grande orgoglio ospitare nel mio paese la squadra di futsal calcio a 5 Deaf Campania. Questi ragazzi sono la testimonianza vivente della forza dello sport che valica ogni confine: essi con sacrificio, sudore, passione si impegnano quotidianamente per portare avanti il loro sogno e praticare con serietà e professionalità l’attività agonistica che amano”

Arbitri dell’incontro saranno i sig. Luigi Ferrara e Saverio Nappi, che con l’ausilio di apposite bandierine garantiranno il corretto svolgimento del match.

L’invito, dunque, a tutta la cittadinanza per far sentire il proprio tifo e calore a questi ragazzi dalle gradinate del palazzetto di Saviano. Appuntamento a giovedì 4 febbraio 2016 h 21:00. Non mancate e viva lo sport

http://www.sciscianonotizie.it

 

Newsletter