Asd Sordi Citanò protagonista a Torino, vinta la terza Coppa Italia consecutiva

0
721 Numero visite

Alza al cielo la Coppa Italia la Asd Sordi Citanò di Pallamano.

A Torino, il team civitanovese conquista il trofeo, imponendosi sulla Gss Torino, che però strappa per un punto alla Citanò (22-21) il titolo di campioni dìItalia 2015. Con il risultato di 17-13, invece, i ragazzi della Asd Sordi Citanò vincono per il terzo anno consecutivo la Coppa Italia ed ora puntano diretti alla Supercoppa italiana di Pallamano che si terrà il 12 settembre a Porto Potenza Picena.

sordicitano

Intanto la squadra incassa anche altri due trofei: quello per miglior portiere e miglior cannoniere. Nonostante la gioia per il risultato di Coppa, resta un po’ di amaro in bocca per il secondo posto in campionato, ma nessuna recriminazione, vista l’ottima prestazione della squadra.

“Sono molto dispiaciuto – ha commentato Gian Luca Gagliardi, giocatore e vice presidente Asd Sordi Citanò -, ma abbiamo giocato col sangue ed a testa altissima. Abbiamo lottato fino all’ultimo secondo. Grande resta comunque la soddisfazione per la vittoria della Coppa Italia, la terza consecutiva dopo quella del 2013 e del 2014. Confermeremo il titolo – ha continuato – anche il prossimo anno e proveremo a vincere ancora il 12 settembre la Supercoppa italiana”.

Nel guardare ai successi ottenuti ed a quelli ancora da portare a casa, il vice presidente Gagliardi ha espresso poi la propria gratitudine, e quella di tutta la squadra, al Comitato paralimpico delle Marche ed al suo presidente Luca Savoiardi, ed a tutto il Coni Marche, lanciando poi un appello alla Regione.

“Vi ringraziamo di cuore – ha detto Gagliardi – il vostro potere è la nostra forza. Siamo ottimisti per lo sport marchigiano per questo 2015 e speriamo che la Regione Marche continui a dare il suo contributo al mondo sportivo del territorio”.

http://www.lindiscreto.it/sport

Newsletter