Nazionale Rugby sordi: il paganichese Luisi tra i convocati

0
1.018 Numero visite

Torna in campo la nazionale italiana rugby sordi e con la squadra anche Ivan Luisi, paganichese doc, classe ’74, bandiera del Paganica rugby degli anni ’90.

rugby_sordiDopo il raduno positivo di Padova, Mauro Chilante, commissario tecnico, ha richiamato diversi atleti per gli allenamenti previsti dal 13 al 15 marzo a Roma, presso gli impianti dell’acqua acetosa.

“Dopo le ultime prestazioni ottenute a Padova, i giocatori hanno continuato il proprio impegno con i propri club – ha spiegato Chilante – abbiamo cercato di continuare il progetto per essere riconosciuti a livello nazionale dalla Fir e finalmente abbiamo avviato i contatti con uno dei responsabili della Federazione. Hanno dimostrato interesse nel nostro progetto e verranno ad osservarci nel prossimo raduno a Roma. Per noi ciò rende il raduno estremamente importante – ha continuato – e cercheremo di dare tutto noi stessi per dimostrare a coloro che ancora sono scettici nei nostri confronti che possiamo dire la nostra e dimostrare il nostro orgoglio di rappresentare la bandiera italiana sui campi di rugby ai Mondiali che si terranno in Galles nell’estate 2015”.

Questi gli atleti convocati per il raduno di Roma:

Gianluca Conti (San Marino); Alessandro Serpentini (Misano); Loris Landi (Imola); Alan Valentino Convito (Siena); Mirko Faranfa (Foligno); Fabio Belia (Padova); Nickolas Rivolta (Milano); Lyno Corallo (Milano); Ivano Colonna (Jesi); Francesco di Stefano (Ancona); Mattia Bracaccini (Jesi); Nicola Pomilio (Roma); Ivan Luisi (Paganica); Alessandro Sepe (Napoli); Francesco Ferrari (Genoa); Marco Muscoli (Senigallia); Roman Vakulenko (San Marino); Michele Ponti (Varese); Alessandro Alex Elvi (Varese).

http://www.abruzzoweb.it

Newsletter