A Volla la box femminile

0
1.772 Numero visite

Il torneo sul ring avrà luogo domani, 4 maggio, a partire dalle 17 e 30, in via San Giacomo, nello spiazzale antistante la sede locale dell’Associazione delle Imprese Confcommercio che insieme ad Auto Uno, hanno patrocinato l’evento pugilistico.

La squadra di box al femminile
La squadra di box al femminile

Grande debutto per la “Boxe femminile”, un match pugilistico completamente in rosa vedrà sul ring le giovanissime atlete del pugilato categoria juniores ed élite under 20 della Campania e del Lazio.

Un evento per fare rete tra sport e imprese: “Per fare squadra, per portare in auge una disciplina praticata anche dal mondo femminile ma ancora poco riconosciuta, anzi quasi discriminata nel mondo dello sport”, dice l’organizzatrice della kermesse Rosa Praticò, presidente Confcommercio Volla. Madrina dell’evento la campionessa nazionale Carmela Chiacchio, responsabile tecnico regionale della Federazione pugilato campana. “La boxe femminile – dice la campionessa, attualmente in pausa poiché in dolce attesa – è uno sport recentissimo in Italia e purtroppo ancora fortemente discriminato ma che rientra a pieno titolo tra le discipline sportive femminili”.

Il torneo sul ring avrà luogo domani, a partire dalle 17 e 30, in via San Giacomo, nello spiazzale antistante la sede locale dell’Associazione delle Imprese Confcommercio che insieme ad Auto Uno, hanno patrocinato l’evento pugilistico. Tanti gli ospiti che interverranno: l’ex campione del mondo Patrizio Oliva, medaglia d’oro Olimpiadi di Mosca, il campione italiano dilettanti Mario Oliva, l’ex campione del mondo pesi medi Agostino Cardamone, Elio Cotena, ex campione d’Europa pesi piuma, Ciro De Leva, ex campione d’Europa pesi Gallo, Raffaele Di Costanzo, ex pugile professionista ed ex campione dilettandi d’Italia ed il giovane Giovanni Improta, campione del mondo professionista di Kick Boxing W.K. F., atleta sordomuto dalla nascita.

A sfidarsi sette giovani promesse pugilistiche provenienti da tre associazioni partenopee la Fulgor Napoli, Boxe Vesuviana di Torre Annunziata e la Medaglia d’Oro di Marcianise appartenenti tutte alla F.P.I. (Federazione pugilistica italiana). Tra loro Irma Testa, 15 anni, medaglia di bronzo campionati europei juniores, Francesca Amato, campionessa italiana campionato 2012. In contemporanea al match un concerto rap free style. L’evento sarà presentato da Peppe Accardo.

 

L’evento è stato annunciato nella sede partenopea della Confcommercio: presenti alla conferenza stampa Pietro Russo, presidente Confcommercio Napoli, che ha patrocinato la kermesse; Rosa Praticò, presidente Confcommercio Volla; Elisa Russo, responsabile concessionaria AutoUno, (co-patrocinante dell’evento) e presidente dell’Associazione “La Forza delle Donne”; il decano Aldo Ferrara, vicepresidente Comitato regionale Federazione Pugilistica Italiana – FPI; il maestro Gerardo Esposito, consigliere tecnico Comitato regionale Campania FPI e tecnico titolare della A.S.D. Fulgor Boxe Napoli; il dottore Valerio Esposito, responsabile settore amatoriale Comitato regionale Campania FPI e preparatore atletico; la campionessa Carmela Chiacchio, consigliere tecnico responsabile regionale Boxe Femminile FPI Campania; Lucio Zurlo, Maestro della palestra Boxe Vesuviana di Torre Annunziata; Rosario Africano, Presidente della Boxe Vesuviana e vicepresidente Federalberghi Pompei.
(Fonte foto: Rete Internet)

Autore C.S.

http://www.ilmediano.it

Notizie via email