A causa della pandemia, la celebrazione della Notte di Natale, in Vaticano è quest’anno anticipata alle ore 19.25. A presiedere sarà Papa Francesco.

Vatican News in collaborazione con Tv2000 e suor Veronica Donatello della CEI offrirà apposite traduzioni su un canale You Tube per le persone con disabilità uditive e comunicative

“Ribadisco l’esigenza di predisporre strumenti idonei e accessibili per la trasmissione della fede. Auspico, inoltre, che questi vengano messi a disposizione di quanti ne hanno bisogno in modo il più possibile gratuito, anche mediante le nuove tecnologie, rivelatesi così importanti per tutti in questo periodo di pandemia”. Raccogliendo questo appello di Papa Francesco, contenuto nel Messaggio per la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, del 3 dicembre scorso, i media vaticani offriranno gratuitamente la traduzione in Lingua dei Segni in occasione della Messa della Vigilia celebrata dal Papa il 24 dicembre e del tradizionale Messaggio natalizio con la benedizione Urbi et Orbi il 25 dicembre.

Un canale You Tube in LIS
Collegandosi al link https://e.va/lis le persone con disabilità comunicative e uditive potranno dunque seguire i due eventi papali in streaming. Come già in occasione della Pasqua, la traduzione nella Lingua dei Segni (LiS) sarà curata da Suor Veronica Donatello, responsabile del Servizio Nazionale della Conferenza Episcopale Italiana per la Pastorale delle persone con disabilità, e avverrà in collaborazione con Tv2000.

Si rinnova quindi il servizio in Lingua dei Segni già offerto durante le celebrazioni del Triduo Pasquale di quest’anno. Un’iniziativa con la quale i media vaticani esprimono concretamente la propria vicinanza a quanti vivono situazioni di particolare difficoltà in questa pandemia.

 

Newsletter