La musica oltre ogni ostacolo: il 28 maggio a Perugia il concerto del Coro delle Mani Bianche

0
823 Numero visite
PUBBLICITA

Perugia-green-days-aLa musica è da sempre uno degli strumenti più importanti per abbattere barriere, fisiche e metaforiche, e per consentire a tutti di esprimersi. Partendo da questa semplice considerazione, nel 1975 il musicista e attivista politico venezuelano José Antonio Abreu ha fondato quello che viene definito El Sistema, un modello didattico musicale che ha consentito a molti bambini poveri e disagiati di uscire dalla marginalità sociale.
A4_locandina_mani_bianchiNell’ambito di questo metodo è stato creato il cosiddetto “Coro delle Mani Bianche”, composto da bambini sordi o con disabilità, affiancati da un coro di voci bianche, con i primi che accompagnano il canto dei secondi “segnando” con le mani una coreografia gestuale basata sulla lingua dei segni. Da qualche anno il progetto è stato ripreso anche in Italia e sabato 28 maggio alle ore 21, presso la chiesa di Santo Spirito di Perugia, ci sarà il concerto del Coro delle Mani Bianche della Scuola di Musica Popolare del Testaccio di Roma.
L’evento avrà dunque come protagonisti tanti ragazzi con delle disabilità che daranno vita a uno spettacolo di primo livello grazie al lavoro svolto nel corso di questi ultimi anni, il quale li ha portati a cantare al Senato durante il concerto di Natale del 2013. L’obiettivo di tale progetto è evidente: la musica consente a tutti, in base alle proprie specificità, di superare le barriere imposte da dei limiti fisici e consente di creare delle situazioni di integrazione, di migliorare la concentrazione e l’impegno, oltre a sviluppare un senso di cooperazione e collaborazione.
Il concerto, organizzato in collaborazione con il Coro Santo Spirito – Volumnia e il Gruppo Agesci Pg1 e che vede la corcianese Rita Scarpelloni tra i promotori, sarà inoltre preceduto da un laboratorio musicale basato sul Metodo Abreu che si svolgerà presso il Centro Shalom dalle 15,30 in poi: tutti i ragazzi perugini che decideranno di partecipare avranno poi la possibilità esibirsi con il resto del coro nel corso della serata

PUBBLICITA

http://www.corcianonline.it

Notizia