“Amalia e basta” anteprima a Milano per la prima volta con i sovratitoli

0
1.343 Numero visite

Amaliaebasta-foto di Simona Fossi“Amalia e basta” testo, regia, interpretazione di Silvia Zoffoli anteprima milanese in versione accessibile a persone con disabilità uditiva

In attesa del debutto a Milano a marzo 2015 nella stagione del Teatro Sala Fontana, lo spettacolo “Amalia e basta”, testo, regia e interpretazione di Silvia Zoffoli, andrà in scena al Teatro Leonardo Da Vinci- Quelli di Grock il 10 novembre alle ore 20.45, in versione accessibile a persone con disabilità uditiva.

AMALIAeBASTA_WEB

Anteprima milanese organizzata dal Pio Istituto dei Sordi di Milano all’interno delle celebrazioni del suo 160°anniversario, sarà un’occasione unica per poter fruire dello spettacolo per la prima volta con i sovratitoli a cura di Li.Fra e CulturAbile Onlus, giovani realtà italiane specializzate nell’accessibilità della cultura a persone con disabilità sensoriali.

“Amalia a basta”,  recente vincitore di OFFerta Creativa 2014 e già insignito del 1°premio InediTO Colline di Torino 2012, del 1°premio Monologhi Sipario Autori Italiani 2012 e del 2°premio Teatro e disabilità 2011, esplora il rapporto con l’accettazione di sé attraverso la storia di Amalia, una piccola grande donna al contempo fragile e forte.

Allo spettacolo, seguirà un dibattito moderato da Claudio Arrigoni, giornalista del Blog InVisibili del Corriere della Sera.

 

Lunedì 10 novembre, ore 20.45

TEATRO LEONARDO DA VINCI- QUELLI DI GROCK

Via Ampère, 1 – 20131 Milano

Per info e prenotazioni: tel 02.48017296 urp@pioistitutodeisordi.org

(Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti)

Tutte le iniziative per il 160° anniversario del Pio Istituto dei Sordi

http://www.pioistitutodeisordi.org

Per approfondimenti sullo spettacolo “Amalia e basta”: www.facebook.com/amaliaebasta

Newsletter