Expo 2015: Il Museo Teatro Scala di Milano apre le porte ai disabili

0
937 Numero visite

imagesT1CIQ6P6Il Museo del Teatro alla Scala di Milano si prepara all’Expo aprendo le porte alle persone disabili: grazie al “Progetto accessibilità” fino a dicembre tre giornate al mese saranno dedicate proprio a loro, dalle ore 9 alle 10, con ingresso gratuito.

Sono infatti previsti percorsi specifici per i non vedenti, i non udenti, i disabili motori e la terza e quarta età, con il coinvolgimento anche della Fondazione Don Gnocchi. In particolare, per i non vedenti il progetto è in collaborazione con l’Istituto dei Ciechi di Milano per accompagnare gli ospiti a una visita guidata del Museo attraverso i suoi suoni con esplorazione tattile di alcune opere; per i disabili motori la cultura senza ostacoli sarà portata avanti in collaborazione con la Fondazione Don Carlo Gnocchi; per i non udenti il progetto in collaborazione con l’Ente nazionale sordi prevede visite guidate con l’ausilio di un interprete di lingua dei segni.

Ci sono poi giornate dedicate alla terza e quarta età con visite guidate in collaborazione con la Fondazione Don Carlo Gnocchi. Le visite dedicate ai disabili motori e alla terza e quarta età che vedono coinvolta la Fondazione Don Gnocchi si svolgeranno insieme, con la presenza di guide delle associazioni “Lilopera” e “Gruppo Artema”, il 16 febbraio, il 23 marzo, il 20 aprile, il 18 maggio, il 22 giugno, il 21 settembre, il 19 ottobre e il 9 novembre.

http://www.agensir.it/

Newsletter