A Pescara assistenza e corsia preferenziale per i tamponi ai disabili con deficit uditivo

0
98 Numero visite

Lo ha fatto sapere l’assessore comunale Di Nisio in merito all’effettuazione dei tamponi nel centro fiere in via Tirino

Una corsia preferezionale e assistenza per le prenotazioni e l’esecuzione dei tamponi Covid per gli audiolesi. Lo ha fatto sapere l’assessore comunale Di Nisio, aggiungendo che si tratta di un gesto di rispetto e un atto concreto di integrazione per questa particolare categoria di disabili che spesso, soprattutto in questo frangente di isolamento sociale possono sentirsi ancora più emarginati rispetto alla società.

Si tratta di un percorso agevolato per i tamponi da eseguire nel centro fiere in via Tirino, ed è possibile grazie alla collaborazione della Protezione Civile Val Trigno e dei suoi volontari.

Siamo infatti in grado non solo di gestire la fase della prenotazione, che per gli audiolesi risulta un ostacolo a causa della diversa piattaforma informatica, ma anche tutta quella procedura che prelude al test vero e proprio, grazie a personale capace di esprimersi con il linguaggio dei segni (Lis).

L’assessore ha ringraziato anche la dottoressa Mazzocca e ora, ha concluso, il prossimo obiettivo è quello di agevolare i disabili anche per la vaccinazione anti Covid.

 
 
Newsletter