24.4 C
Roma
lunedì 02 Agosto 2021
HomeSordità e CoronavirusDalla latteria a Skerm, Morelli lancia la visiera anti-covid

Dalla latteria a Skerm, Morelli lancia la visiera anti-covid

L’AQUILA – Dalla torrefazione al gelato artigianale, passando per il latte fresco e i suoi derivati, fino ad arrivare alla visiera che protegge dal rischio contagio da Coronavirus. Così Michele Morelli, patron del Gran Caffè dell’Aquila e della latteria Da Carolina e Gina, si è lanciato in una nuova avventura per assecondare l’esigenza del momento.

È il tipografo Michele Biallo il vero inventore di Skerm, dispositivo generico che si fissa alle asticelle degli occhiali creando una barriera sul viso: “L’idea è nata da un amico sordo che con la mascherina non riusciva a comunicare”, ha spiegato, “così abbiamo pensato a questo dispositivo che dà la possibilità di potersi esprimere in sicurezza”.

L’idea di Biallo è stata subito sposata da Morelli e da Fabio Ferella, altro commerciante aquilano, e insieme, dopo qualche prototipo, hanno avviato la produzione.

La visiera sarà in commercio dai prossimi giorni presso la cartoleria Ferella oppure online al sito www.skerm.it che sarà attivo prossimamente.

 

Redazionehttps://www.sordionline.com/
Mario Parisella è nato a Fondi in provincia di Latina, classe 1959, fondatore del sito dal 2002 e sono molto orgoglioso di essere “sordomuto” e non sordo, l’ho realizzato in proprio fino ad oggi ed in forma del tutto volontaria. Biografia di Mario Parisella
Annuncio pubblicitario
Smartphone Samsung

Articoli recenti

Recent Comments