In collaborazione tra l’Ente Nazionale Sordi, la Croce Rossa Italiana di Lucca e la Protezione Civile di Castelnuovo di Garfagnana si è attivato il servizio di assistenza a distanza per le persone anziane sorde in situazione di isolamento.

Delle interpreti di lingua dei segni italiana, su base volontaria, faranno da “servizio ponte” tra la persona sorda e la protezione civile/Croce rossa Italiana, al fine di favorire l’arrivo a casa di alimenti e farmaci.

COME FUNZIONA?

La persona videochiama l’interprete LIS, lascia il proprio indirizzo di domicilio che verrà comunicato alla protezione civile. La sera stessa o il giorno dopo un operatore incaricato passerà a ritirare la lista della spesa/ricette mediche e i soldi necessari per poi consegnarli all’abitazione.

Il servizio è stato pensato per abbattere le barriere di comunicazione che, in una situazione di emergenza come quella che stiamo vivendo, producono effetti ancora più pesanti sulla quotidianità delle persone coinvolte.

Newsletter