Home Società Volontariato Teramo, la Croce Rossa in campo anche per lezioni a bambini e...

Teramo, la Croce Rossa in campo anche per lezioni a bambini e ragazzi

Il Comitato di Teramo della Croce Rossa Italiana ha attivato il progetto gratuito “Pronto Scuola”. Si tratta di un’idea innovativa nata a seguito dell’emergenza codi 19, con l’intento di dare un supporto didattico, informatico, legislativo e tecnico-pratico alle famiglie con bambini e ragazzi nella fascia di età che va dai 3 ai 16 anni, anche con esigenze educative particolari (in quest’ultimo caso non vi sono limiti di età).

Il progetto si compone principalmente di due parti, una specifica per i ragazzi e un’altra di supporto ai genitori.

Per quanto riguarda i più piccoli, oltre al supporto didattico, i giovani volontari del Comitato, anche sulla base delle informazioni raccolte dai genitori riguardo cartoni, favole, attività preferite, organizzano attività ricreative e di animazione, laboratori e tanto altro. In questo modo è possibile interrompere la routine dei bambini, dovuta alle lunghe giornate trascorse in casa e magari, si concede anche qualche minuto libero ai genitori.

Per i ragazzi, invece, è previsto un sostegno per quanto riguarda lo svolgimento dei compiti a casa, grazie al supporto di Volontari e Infermiere Volontarie in possesso di idonei requisiti e per la didattica.

Molto importante: questa attività è rivolta anche a ragazzi con Bisogni Educativi Speciali che, ovviamente, usufruiscono di metodologie didattiche specifiche, e a ragazzi che comunicano attraverso la Lingua Italiana dei Segni. Tutti i servizi, sia ricreativi che didattici, sono erogati in modalità telematica a mezzo computer, telefono, messaggistica, videochat, mail e piattaforme specifiche.

Per quanto riguarda, infine, il supporto ai genitori, è possibile ricevere informazioni in merito alle iniziative normative messe in atto per l’emergenza covid 19 in favore di alunni beneficiari della Legge 104, informazioni per il rinnovo delle certificazioni Legge 104, DF e PDF, oltre che a informazioni e consigli per quanto riguarda la didattica e il supporto informatico.

“Si tratta di un’iniziativa che ci sta particolarmente a cuore – dichiara il Presidente del Comitato CRI di Teramo, Fiorenza DI Falco – e che ha già raccolto molte adesioni grazie, anche, alla collaborazione dei Dirigenti scolastici dei vari Istituti presenti sul nostro territorio”.

I genitori interessati a ricevere ulteriori informazioni o che volessero usufruire del servizio possono farlo telefonicamente dalle 9 alle 18 oppure via whatsapp al numero 371.3418144.

 

ViaRed
webdesignerhttps://www.sordionline.com/
Nato in provincia di Latina, classe 1959, fondatore del sito dal 2002 e sono molto orgoglioso di essere “sordomuto” e non sordo, l’ho realizzato in proprio fino ad oggi ed in forma del tutto volontaria
Annuncio pubblicitario
Smartphone Samsung

Articoli recenti

Regione Piemonte sostiene il lavoro per i disabili: pronti 2 milioni

L’obiettivo è chiaro: permettere la realizzazione di progetti per offrire uno strumento ulteriore rispetto a quanto già esistente (ovvero il Buono servizi) per promuovere l’inserimento lavorativo...

A Venezia guide turistiche in lingua dei segni per non udenti

La città di Venezia dopo il blocco tenta di ripartire anche dal punto di vista turistico. Negli ultimi mesi la città dell’amore ha visto un’ingente...

Gran Bretagna: ‘Un nuovo blocco non è escluso’

È l'ultima linea di difesa da adottare se necessario, la situazione è molto grave Un altro lockdown nazionale in Inghilterra è "l'ultima linea di difesa" da adottare...

Congedo straordinario INPS 2020: come funziona e a chi spetta

Il congedo straordinario è un periodo di assenza dal lavoro che permette a un soggetto di dedicarsi alla cura e all'assistenza di una persona...

Recent Comments

Associazione Nazionale Sordi Onlus on Ens, l’unico ente per la tutela delle persone sorde
Luca Iacovino on Sordi contro Sordi