I volontari del soccorso di Dogliani festeggiano i 35 anni di attività

0
980 Numero visite

Due giorni di festa a Dogliani, il 16 e 17 maggio, per il 35° anniversario di fondazione dell’Associazione Volontari del Soccorso.

Nuovi_Volontari_Soccorso_Dogliani

Un traguardo importante per la Pubblica Assistenza di Dogliani, diventata negli anni un punto di riferimento nell’intero territorio per i servizi resi alla comunità.

I festeggiamenti di apriranno sabato 16 maggio con l’Avsd Day (Associazione Volontari del Soccorso di Dogliani Day), una gara di primo soccorso organizzata dalla Pubblica Assistenza di Dogliani che vedrà impegnati 8 equipaggi di ambulanza.

Parteciperanno all’Avsd Day 2015 la Croce Verde Lumarzo (Ge), la Croce Verde Sestri Ponente (Ge), la Croce Verde Felizzano (Al), la Croce Verde Asti (At), la Pubblica Assistenza Bassa Valsesia (Vc), la Croce Verde Bagnolo Piemonte (Cn), la Croce Rossa Italiana Comitato locale di Cuneo (Cn) e la Croce Rossa Italiana – Comitato locale di Mondovì (Cn).

La competizione si svolgerà in diverse piazze di Dogliani e sarà articolata in simulazioni di incidenti con utilizzo di figuranti truccati con lesioni e ferite. I soccorritori si sfideranno in prove tra le quali il trattamento di traumi e il supporto delle funzioni vitali di base anche con utilizzo di defibrillatore trainer e abilità di guida mezzi di soccorso. La gara sarà valutata da personale professionale sanitario del settore di emergenza 118.

Alla squadra prima classificata andrà un defibrillatore trainer, alla seconda un ked, ovvero un dispositivo di primo soccorso che viene impiegato per l’estrazione da un veicolo di un traumatizzato, e alla terza uno zaino da soccorso. Ci sarà anche un premio al miglior leader di equipaggio che si aggiudicherà un caschetto professionale.

A seguire la cena a base di piatti tipici locali e il concerto del gruppo musicale “I Divina” in piazza Umberto I a Dogliani.

Il momento istituzionale delle celebrazioni del 35° anniversario di fondazione dell’Associazione Volontari del Soccorso si terrà domenica 17 maggio con la premiazione dei volontari con ben 35 anni di servizio attivo: Giuseppe Boggione, Marisa Ballauri, Giovanni Bassignana, Aldo Costa, Riccardo Oberto, Giampaolo Riolfo, Palmino Sardo, Lino Vassallo, Lucia Vivalda, Antonio Volpe. Le benemerenze ai volontari verranno consegnate dopo la funzione religiosa delle ore 11. L’evento si concluderà con il pranzo offerto a tutti i soci.

«Ringraziamo – commentano i responsabili dell’Associazione Volontari del Soccorso di Dogliani – Giuseppe, Marisa, Giovanni, Aldo, Riccardo, Giampaolo, Palmino, Lino, Lucia e Antonio per il loro grande impegno e per essere presenti fin dall’inizio. Questi volontari che saranno premiati per i 35 anni di servizio saranno un valido esempio per i nuovi quattordici giovani soccorritori appena entrati a far parte della nostra associazione. A loro va il benvenuto da parte di tutto il Direttivo e del Presidente. Ai nuovi arrivati auguriamo un cammino fatto di solidarietà, umiltà, serietà, voglia di crescere e imparare, ma anche di serenità e allegria».

L’Associazione Volontari del Soccorso di Dogliani, aderente all’Anpas, può contare sull’impegno di oltre 230 volontari grazie ai quali ogni anno svolge circa 2.400 servizi. Si tratta di emergenza 118, trasporti ordinari a mezzo ambulanza come dialisi e terapie, trasporti interospedalieri, servizi di accompagnamento per visite anche con mezzi attrezzati al trasporto disabili, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni per un totale annuo di circa 126mila chilometri percorsi.

Grugliasco (To), 12 maggio 2015

Luciana Salato Ufficio Stampa Anpas – Comitato Regionale Piemonte Tel. 011-4038090 – Fax 011-4114599 email: ufficiostampa@anpas.piemonte.it

Newsletter