Il nuovo Lyric4 è progettato per migliorare l’affidabilità e aumentare il comfort 

Le persone che soffrono di ipoacusia aspettano oltre 5 anni prima di cercare le soluzioni che meglio rispondono alle proprie problematiche. L’ipoacusia infatti è ancora uno stigma sociale e l’invisibilità degli apparecchi acustici è una delle caratteristiche più ricercate. Per questo Phonak ha sviluppato Lyric: un apparecchio acustico assolutamente invisibile quando indossato. Oggi Phonak annuncia il lancio della quarta generazione di Lyric: la nuova versione Lyric4, ulteriormente migliorata, presenta un nuovo design della parte mediale e nuovi componenti interni per una maggiore affidabilità e un maggiore comfort.

PHONAK_Lyric_ArteInvisibilita IT

Phonak_Lyric_Novembre_2020

Phonak Lyric4 è l’unico apparecchio acustico invisibile al 100% che si indossa giorno e notte, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per diverse settimane consecutive e senza bisogno di cambiare le batterie o togliere l’apparecchio acustico quando si fa sport, si dorme, si fa la doccia! Con una lunghezza di soli 12 mm, è completamente invisibile perché inserito in profondità nel condotto uditivo e utilizza l’anatomia naturale dell’orecchio esterno per convogliare le informazioni sonore all’interno del sistema uditivo. Le guarnizioni di Phonak Lyric4 sono realizzate con un morbido materiale biocompatibile e sono disponibili in varie misure dalla XXS alla XXL in modo da potersi adattare alla perfezione alla maggior parte dei canali uditivi, per un comfort di lunga durata.

La versione aggiornata Lyric4 è stata progettata per resistere al meglio nell’ambiente difficile del condotto uditivo e, grazie alla nuova protezione del ricevitore, le secrezioni fisiologiche e altri materiali vengono raccolti nelle nuove mini cavità. La riduzione delle dimensioni protegge la delicata cute nella parte mediale del condotto uditivo e aiuta inoltre ad aumentare il comfort e la compatibilità con anche i condotti più piccoli. Grazie a Lyric4, i portatori di apparecchi acustici possono sperimentare una qualità del suono molto naturale e un miglioramento in termini di direzionalità e localizzazione. Grazie alla tecnologia Phonak, leader nelle soluzioni acustiche, Lyric4 garantisce una significativa flessibilità per adattarsi alle diverse condizioni uditive individuali. Lyric è diverso da tutti gli altri apparecchi acustici perché si indossa per un periodo prolungato. Non necessita di nessuna manutenzione e una volta inserito dall’audioprotesista nel condotto uditivo e in profondità, sfrutta la fisiologia del padiglione auricolare. Un valore aggiunto in questo periodo in quanto i portatori possono indossare più facilmente la mascherina per proteggersi durante la pandemia COVID-19 senza problematiche di gestione.

Progettato nella Silicon Valley con l’ingegneria di precisione svizzera, Lyric si può considerare una vera eccellenza tecnologica. Lyric restituisce il piacere di sentire, conversare e udire i suoni della vita senza interferire con la personalità o l’immagine di noi stessi. Il risultato è sentirsi sicuri e liberi, senza limiti. La nuova campagna di comunicazione di Lyric denominata “L’arte dell’invisibilità” vede la presenza di un elemento artistico che aggiunge interesse ed attira l’attenzione in maniera più emozionale. Il concetto di arte viene rappresentato tramite un volto umano con effetto camouflage per trasmettere ed esemplificare il concetto di invisibilità di Lyric. 

La nuova release di Lyric sarà disponibile al pubblico a breve nel mercato italiano.

Per maggiori informazioni: https://www.phonak.com/it/it/apparecchi-acustici/apparecchi-acustici-invisibili-lyric.html

Chiara Russo – Studio Monika Carbonari

chiara.russo@studiomonikacarbonari.it

www.studiomonikacarbonari.it

 

Newsletter