Comunicazione sulla ripresa attività Servizio di Audiologia ASL Città di Torino

0
44 Numero visite

In seguito all’azione congiunta, a favore dell’attivazione e mantenimento dei servizi ambulatoriali specialistici CIAO nell’Ospedale Martini anche durante l’attuale emergenza sanitaria, iniziativa portata avanti da APIC assieme a Ciao Ci SentiamoIstituto dei Sordi di Torino e FIADDA Piemonte; sostenuta successivamente dall’ENS Ente Nazionale Sordi, ripresa da altre associazioni e organi di stampa e di cui avevamo ricevuto pochi giorni fa una risposta positiva dalla direzione sanitaria PO Martinicon piacere pubblichiamo la nota pervenutaci dal Dr. Diego Di Lisi, responsabile del Servizio di Audiologia ed impianti cocleari presso il SSD ORL PO Martini dell’ASL Città di Torino che annuncia di fatto la ripresa delle prestazioni ambulatoriali urgenti presso il CIAO.

Egr. Dott. Antonio Camerlengo – Presidente ENS
Egr. Sig. Paolo De Luca – Presidente APIC
Egr. Dott. Enrico Dolza – Direttore Istituto dei Sordi di Torino
Egr. Sig. Francesco Pandiscia – Presidente FIADDA
Egr. Dott. Giuseppe Pittà – Presidente Ciao Ci Sentiamo Onlus
e p.c. Gent.mo Dott. Carlo Picco – Commissario ASL Città di Torino
e p. c. Gent.mo Dott. Giovanni Lavalle – Commissario ASO Città della Salute e della Scienza
e p.c. Gent.mo Dott. Sergio Livigni – Direttore Dipartimento Chirurgico ASL Città di Torino

Oggetto: Comunicazione attività Servizio di Audiologia ASL Città di Torino

Si porta a conoscenza delle SSVV che, grazie all’interessamento diretto della Direzione Generale di Codesta Azienda Sanitaria Città di Torino, l’attività clinica a favore di tutti i bambini sordi proseguirà presso la sede abituale del Servizio di Audiologia pediatrica all’interno del Presidio Ospedaliero Martini. Onde consentire la sicurezza degli accessi e dei percorsi all’interno degli ambulatori è stato predisposto dalla Direzione Sanitaria del Presidio un percorso ad hoc, completamente separato da quello riservato ai malati affetti da Covid. Inoltre per quanto riguarda gli interventi chirurgici di impianto cocleare, che fanno parte del percorso “diagnosi e trattamento precoce della sordità congenita”, è stata perfezionata ed è attiva, da questa settimana e per il tempo necessario, una convenzione con l’Ospedale Infantile Regina Margherita dell’ASO Città della Salute e della Scienza, grazie ad un’intesa personale tra i Commissari delle rispettive Aziende, il Dott. Carlo Picco ed il Dott. Giovanni Lavalle, ai quali va il mio personale e sentito ringraziamento.

Questa mia lettera aperta vuole testimoniare che il Servizio Sanitario Pubblico, seppure afflitto dalla piaga di questa terribile pandemia,  non ha perso l’attenzione nei confronti di tutte quelle malattie che necessitano di provvedimenti urgenti perché tempo dipendenti.

Sicuramente le voci dell’Associazionismo sono voci molto importanti perché rappresentano gli Stakeholder di un sistema virtuoso di cooperazione tra il Cittadino e le Istituzioni, così come sono d’esempio in questo momento le tante Associazioni di Volontariato in capo alla CRI ed alla Protezione Civile che sono direttamente in campo per dare un aiuto concreto nell’offensiva al virus. 

Quando poi le voci delle Associazioni sono a sostegno dell’infanzia, queste voci sono istintivamente più forti, perché i bambini rappresentano il futuro di tutti.

Chiedo pertanto ai Presidenti delle Associazioni in indirizzo di divulgare con ogni mezzo  il presente messaggio ai Loro Iscritti ed all’Utenza per rassicurare del fatto che tutte le prestazioni  in codice U e B sono state garantite e verranno garantite presso il Presidio Ospedaliero Martini e che nessun bambino finora ha accusato un solo giorno di ritardo nel suo percorso di diagnosi e cura della sordità. Si rammenta che, come per il periodo primaverile, tutte le prestazioni ambulatoriali per le quali non è strettamente necessaria la presenza (prescrizioni, collaudi, pratiche burocratiche per l’erogazione delle parti di ricambio degli ausili, ecc.) verranno erogate in teleconsulto secondo le modalità già a suo tempo concordate.

Nel ringraziare le SSVV per la collaborazione, e la Direzione dell’ASL Città di Torino per il sostegno

colgo l’occasione di porgere i miei più Cordiali Saluti

Dott. Diego DI LISI
Servizio di Audiologia ed impianti cocleari
SSD ORL PO Martini
ASL Città di Torino

 

Newsletter