10 motivi per cui il Covid-19 è più pericoloso dell’influenza

0
30 Numero visite

Una domanda che continuiamo a sentire sulla pandemia di Covid-19: questa malattia è simile all’influenza?

La risposta è no, non è una semplice influenza stagionale. È peggio. Sebbene alcuni dei sintomi di Covid-19 siano simili a quelli dell’influenza, in particolare febbre e tosse, questo virus è molto più pericoloso per la distruzione che può causare, non solo nelle vite umane, ma anche a livello sociale.

Ecco perché il coronavirus è più pericoloso di una “normale” influenza.

Mortalità

Sebbene l’esatto tasso di mortalità non sia ancora ben definito, le prove finora mostrano che la malattia uccide una percentuale maggiore di persone rispetto all’influenza (ed è particolarmente letale per le persone di età superiore agli 80 anni). Ha anche un potenziale maggiore di sopraffare il nostro sistema sanitario e ferire le persone con altre malattie.

Nessun vaccino

Attualmente, non esiste un vaccino per combatterlo, né terapie approvate per rallentare il corso della malattia. Alcuni epidemiologi affermano che dal 20 al 60 percento della popolazione adulta del mondo potrebbe finire per contrarre questo virus.

Contagio più facile

A livello biologico, si comporta diversamente dall’influenza. Ci vogliono da uno a 14 giorni per le persone con infezione da Covid-19 per sviluppare sintomi (cinque giorni è la media). Per l’influenza, sono circa due giorni. Ciò potenzialmente dà alle persone più tempo per diffondere la malattia in modo asintomatico prima di sapere di essere malati.

Ospedali al collasso

In tutto il paese, gli operatori sanitari sono preoccupati per il fatto che le loro strutture siano invase da un afflusso di pazienti e che debbano razionare le forniture mediche salvavita. Alcune stagioni influenzali sono peggiori di altre, ma le strutture sanitarie non sono pronti all’epidemia da Covid-19.

Elevata contagiosità

Si ritiene che questo virus circa quattro mesi fa, sia stato trasmesso dagli animali agli umani per la prima volta. Nessun sistema immunitario umano era stato in contatto con questo virus prima, quindi nessun essere umano aveva un’immunità naturale.

Ciò significa che è più contagioso dell’influenza. È possibile che Covid-19 diventerà endemico, il che significa che sarà una malattia che attacca regolarmente gli umani e non andrà via fino a quando non ci sarà un trattamento o un vaccino.

 

Newsletter