HEAL 2016, tre giorni di conferenze sul mondo dell’udito

0
1.007 Numero visite

Dal 2 al 4 giugno a Cernobbio si riuniscono team di scienziati, chirurghi e professionisti per condividere e discutere di innovazione e rivoluzionare tecniche per curare ogni tipo di sordità

intervento-orecchio-udito-300x204Milano, 1 giugno 2016 – Da domani sino a sabato, a Cernobbio, sul Lago di Como, si terrà l’edizione annuale di HEAL (Hearing Across the Lifespan), il congresso di importanza internazionale che riunisce esperti da tutto il mondo per discutere ed affrontare uno dei temi più rilevanti dei nostri tempi: la sordità.

Per tutta la durata di HEAL 2016 si alterneranno conferenze, forum e tavole rotonde incentrate su diverse tematiche dallo screening e diagnosi precoce della sordità, alle più innovative tecniche di implantologia e strategie per la riabilitazione, per concludere con una sessione speciale sulla disabilità acustica, cosa comporta, i suoi effetti a livello clinico ma anche sulla vita delle persone che devono convivere con essa.

MED-EL, presenzierà al Congresso in qualità di leader mondiale nel campo degli impianti uditivi, saranno presenti infatti Sebastian Foidl, Area Manager e Vice President di MED-EL e Donna Sperandio, esperta di riabilitazione per MED-EL.

Per ulteriori informazioni: http://www.heal2016.org/

A proposito di MED-EL

MED-EL Medical Electronics, ha sede in Austria, è leader mondiale nel campo degli impianti per l’udito, con 29 filiali in tutto il mondo. L’azienda a conduzione familiare è una delle pioniere del settore. I due scienziati austriaci Ingeborg e Erwin Hochmair hanno sviluppato i primi impianti cocleari micro-elettronici multicanale del mondo nel 1977. L’impianto cocleare era e rimane la prima sostituzione di un senso umano, il senso dell’udito. Nel 1990 hanno posto le basi per la crescita della società quando hanno assunto i primi dipendenti. Ad oggi, l’azienda è cresciuta fino ad avere più di 1500 dipendenti in tutto il mondo.

Oggi MED-EL offre la più ampia gamma di soluzioni impiantabili al mondo, in grado di trattare diversi gradi di disabilità uditive, inclusi impianti cocleari, impianti per l’orecchio medio e impianti a conduzione ossea, così come un sistema combinato per la stimolazione elettrica e acustica, protesi acustiche e impianti al tronco encefalico. Persone in oltre 100 paesi hanno riacquistato la possibilità di udire grazie all’aiuto di un prodotto di MED-EL. www.medel.com  

Carfi, Ilaria

Newsletter