«Non sopravviverà»: il gatto dallo sguardo sorpreso compie oggi 4 anni

0
795 Numero visite

Kevin, un gatto Blu di Russia, è stato trovato in un parcheggio e portato in una clinica veterinaria quando aveva appena 4 settimane di vita. Ma non era come gli altri cuccioli: soffriva di una grave patologia e i veterinari non credevano sarebbe sopravvissuto.

kevin_micio
Guarda il video

“Mi avevano avvertita che, nel più roseo dei casi, le sue aspettative di vita non avrebbero superato i sei mesi, e quindi di non affezionarmi a lui”. Tailah, l’umana di Kevin, un’infermiera veterinaria, ha raccontato: “mi sono ripromessa che anche se fosse scomparso prematuramente, gli avrei dato tutto l’amore possibile e ora, 4 anni dopo, è ancora qui con me!”.

Kevin è idrocefalo, una condizione che porta ad un accumulo di liquido nel cervello, e può avere un impatto sulla vista, sull’udito e sulle funzionalità del cervello. “Kev ha quasi tutte queste patologie (anche se non è completamente cieco e sordo) e per dirla con delicatezza…è molto ‘speciale’. Nonostante ciò, è il cucciolo più felice, divertente e scanzonato che abbia mai incontrato e sono davvero felice di essere stata in grado di dargli una possibilità di vita”. Un’occasione che il micino ha afferrato con tutte le zampe, sfruttandola al massimo delle sue capacità. Tanti auguri, Kev!

I gatti fanno sempre delle facce buffissime… guarda questo micione che impazzisce leccando il gelato!

http://trovalazampa.corriere.it/

Newsletter