Commovente: il bimbo disabile che sogna di essere un campione

0
836 Numero visite
Pubblicità

Qualche giorno fa, vi abbiamo raccontato la storia di Bailey Matthews, un bimbo inglese di 9 anni affetto da paralisi cerebrale infantile che ha compiuto una delle imprese più commoventi dell’anno riuscendo a concludere il suo primo triathlon contro ogni pronostico.

Pubblicità

george-1600-1170x658

Oggi vi portiamo un altro esempio di quanto la forza di volontà possa essere in grado di superare qualsiasi ostacolo, anche all’apparenza insormontabile. George Shaw è un altro sfortunato bambino inglese colpito da paralisi cerebrale infantile che, proprio come Bailey Matthews, lotta ogni giorno contro la sua disabilità per rincorrere i propri sogni e praticare il gioco che più gli piace, il calcio.

GUARDA IL VIDEO su Twitter

George, 9 anni, si allena con una squadra chiamata “Cerebral Palsy United FC”, assieme ad altri bambini affetti dalla stessa condizione: il papà, Dave, ha pubblicato su Twitter un filmato che lo riprende mentre compie alcuni esercizi e va poi a segnare esultando con un enorme sorriso sul volto e mostrando, con orgoglio, la maglia del suo idolo, il giovane talento spagnolo del Tottenham, Gerard Deulofeu.

Lo stesso Deulofeu, commosso dalle immagini, ha risposto su Twitter incoraggiando il piccolo George a continuare gli sforzi senza fermarsi: “Non abbandonare mai i tuoi sogni”.

http://ilbuzz.it.eurosport.com/

Notizia