Oltre al vecchio guinness dei primati c’è ora quello dei disabili

0
476 Numero visite

Un australiano in sedia a rotelle che traina un camion di 3 tonnellate oppure un pilota automobilistico con deficit della vista.

di Beatrice Credi – 08.08.2016

01baded80e5e6ef0a1209724225279c6Sono solo alcuni dei protagonisti di eHandicap world records, il sito internet che raccoglie le più incredibili imprese compiute da persone con handicap.

L’idea è del belga Luc Costermans che, qualche anno fa, dopo avere percorso il maggior numero di chilometri in aereo monomotore in un giorno, voleva certificare il suo record. Cosa che le fu impedita dai supervisori del libro dei “Guinness dei primati” perché era disabile. Ma Luc non si è perso d’animo e, sulla falsa riga dell’originale, ne realizza una nuova versione. Vincendo la scommessa: 150mila visite all’anno, informazioni in tre lingue: francese, inglese, spagnolo e il sostegno di prestigiosi sponsor.

Tra i quali spicca Philippe Streiff, pilota di Formula 1 diventato tetraplegico dopo un incidente. Inoltre, la piattaforma non è solo una vetrina per le prodezze realizzate in tutto il mondo, ma una vera e propria community di sostegno per chiunque voglia tentare un’impresa e abbia bisogno di consigli e supporto.

http://www.west-info.eu/

Newsletter