“Sono nato cieco, ora ci vedo”: Meir Schneider a Cesena“

0
1.902 Numero visite

Il 5 novembre alle 17:30 il Centro Le vie Del Dharma ospiterà uno delle più importanti figure contemporanee dell’autoguarigione: l’americano Meir Schneider.

sono nato cieco, ora ci vedo - meir schneider a cesena

Meir Schneider, 56 anni, è nato legalmente cieco da genitori sordi. Dopo cinque operazioni traumatiche durante l’infanzia per correggere la sua cataratta congenita andate male, nel corso degli anni, i medici e gli optometristi gli dissero che la sua vista non sarebbe mai migliorata. Ma era sicuro che un giorno sarebbe stato in grado di vedere bene.

In tarda adolescenza, Schneider sentì parlare di WH Bates, un oculista americano che aveva ideato un efficace sistema di esercizi e tecniche per gli occhi agli inizi del 1900. Meir si dedicò a seguire il metodo Bates con costanza e tenacia. Sperimentò il il sunning, che consiste nel prendere il sole sulla fronte e sulla nuca con gli occhi chiusi per 5 minuti; il palming, che prevede di coprire gli occhi con i palmi delle mani dalla posizione seduta; e gli esercizi di visualizzazione e di memoria.

Oggi, il dr. Meir Schneider può vedere bene, tanto che senza l’uso di occhiali riesce a leggere e gli è stata concessa una licenza di guida non soggetta a restrizioni negli Stati Uniti. Optometristi, chirurghi oftalmici, e ottici che hanno esaminato i suoi occhi con e senza auto-rifrattore sono scioccati. Egli è la prova che, contrariamente alla credenza popolare, una diagnosi di disabilità visiva non è necessariamente un indicatore di acuità visiva.

Schneider ha continuato ad aiutare molte persone a migliorare la propria vista, da situazioni che erano state considerate in precedenza senza speranza. La sua opinione dichiarata è che la miopia, l’ipermetropia, l’astigmatismo e i problemi derivanti dall’uso del computer possano tutti essere evitati o superati con il suo metodo.

Durante la sua eccezionale visita in Italia, Meir Schneider terrà una conferenza al centro Le Vie Del Dharma volta a indicare la strada per mantenere e ristabilire la propria vista.  Nello specifico presenterà il suo metodo naturale per curare i principali disturbi della vista: foro maculare, miopia, presbiopia, ipermetropia, glaucoma, astigmatismo, strabismo, cataratta, nistagmo, retinite. Durante l’incontro, Schneider farà capire quali sono gli esercizi e le linee guida contenuti nel suo libro, i quali hanno lo scopo di aiutarci a creare un salutare programma giornaliero che possiamo introdurre facilmente poi nella nostra vita.

http://www.cesenatoday.it

Newsletter