Disabile guida senza braccia a zig zag e non ha la patente: arrestato

0
1.503 Numero visite

Protagonista un 40enne di Abano, fermato in corso Stati Uniti dai vigili. Era in stato d’ebbrezza a bordo della sua Mercedes con targa inglese e guida a destra. Irrequieto, ha dato in escandescenze contro gli agenti

polizia municipale notte-2

Una Mercedes che procede a zig zag, frenando e accelerando bruscamente, e che svolta senza inserire le frecce. Uno stile di guida estremamente pericoloso e che per fortuna, prima di provocare danni irreparabili, è stato notato da una pattuglia della polizia municipale di Padova. L’episodio alle 23 di venerdì sera in corso Stati Uniti.

SENZA BRACCIA E SENZA PATENTE. Fermato il veicolo, i vigili scoprono che al volante c’è un 40enne residente ad Abano Terme privo dell’arto superiore destro mentre quello sinistro è senza avambraccio e l’auto non ha i necessari adattatori che consentono la guida alle persone con disabilità alle braccia. La Mercedes ha targa inglese, con la guida a destra e il conducente risulta privo di patente.

UBRIACO E VIOLENTO. Il mezzo viene così sottoposto a fermo. Il passeggero, proprietario dell’auto, è anche in evidente stato di ebbrezza e non collabora con gli agenti e quando si accorge che il carro gru chiamato dagli agenti sta caricando l’auto per portarla in garage, inveisce, diventa minaccioso, va in escandescenze, spintona e strattona gli agenti che sono costretti a stenderlo a terra, ad ammanettarlo e portarlo in cella di sicurezza.

L’ARRESTO E LA CONDANNA. Nonostante la situazione, l’uomo è estremamente irrequieto, aggressivo e continua a inveire e quando finalmente si addormenta, due agenti devono ricorrere alle cure del pronto soccorso. Sentito il pm di turno, il 40enne viene arrestato e lunedi 30 settembre il tribunale di Padova lo condanna a 8 mesi e 10 giorni di reclusione.

Newsletter