Rema da sola dal Giappone all’Alaska: il record di Sarah

0
814 Numero visite

Ha attraversato l’Oceano Pacifico settentrionale con una barca a remi, coprendo quasi 8mila chilometri in cinque mesi: è l’impresa compiuta dalla 28enne britannica, Sarah Outen, la prima ad attraversare l’oceano in solitaria su una simile imbarcazione.

US-CANADA-JAPAN ROWING

 

Con «lacrime di felicità e muscoli affaticati», dopo 4.315 miglia nautiche (pari a 7.991 chilometri) e 150 giorni passati in alto mare, la giovane ha toccato terra ad Adak, porto sperduto sulle isole Aleutine in Alaska. Outen era partita ad aprile da Chosi, in Giappone (Afp)

http://www.corriere.it

 

Newsletter