Cina: risponde all’iPhone e resta fulminata, morta 23enne dello Xinjiang

0
1.095 Numero visite

Una donna cinese e’ morta dopo essere rimasta fulminata quando ha risposto ad una chiamata sul suo iPhone 5 mentre il dispositivo era sotto carica.

277-0-39494_Ma AilunNe ha dato notizia sul popolare social network asiatico Sina Weibo la sorella della vittima, che era orginaria dello Xinjiang. Si chiamava Ma Ailun e aveva appena 23 anni, era un’assistente di volo della China Southern Airlines. Apple non ha rilasciato commenti sulla vicenda, anche se la portavoce del centro Apple di Pechino ha assicurato che l’azienda ”indaghera’ e collaborera’ con le autorita”’ locali sul caso. rba/sam/ss

http://www.asca.it/

 

 

Newsletter