Sordità infantile, borsa di studio per l’unico ateneo al mondo bilingue: inglese e lingua dei segni

0
700 Numero visite

Una borsa di studio per studenti universitari e laureati sordi, che avranno l’opportunità di frequentare per 9 mesi la Gallaudet University di Washington.

ROMA – A promuoverla è l’associazione Cabbs onlus “Fulbright – Roberto Wirth”, che ha pubblicato il bando relativo all’omonima borsa di studio, destinata ad uno studente italiano, sordo o udente, che voglia specializzarsi sui temi della sordità e sordocecità infantili presso quello che è l’unico ateneo al mondo letteralmente bilingue: all’inglese si affianca infatti la lingua americana dei segni. Ed è richiesta la conoscenza di entrambe le lingue, come requisito indispensabile per poter accedere alla a di studio.
Gli studenti che presentano la domanda, inoltre, devono essere iscritti al secondo anno della Laurea Triennale, o anni successivi.
Dopo un periodo di 9 mesi, il borsista rientrerà in Italia altamente specializzato, con gli strumenti e le conoscenze necessarie per supportare i bambini sordi e sordociechi, nel raggiungimento dei traguardi nella vita di tutti i giorni, a scuola, nel rapporto con i pari e in famiglia.
Maggiori informazioni e di documenti necessari per l’invio della domanda, sono presenti sui siti internet di Cabbs onlus. La scadenza per l’invio delle domande è martedì 28 febbraio.

https://www.superabile.it/

Newsletter