Nuova opportunità di formazione promossa dalla Cineteca di Bologna grazie al corso gratuito in traduzione e sottotitolazione audiovisiva.

Al corso, potranno partecipare i laureati residenti o domiciliati in Emilia Romagna.

Il termine per presentare la domanda scade il 6 Luglio 2021. Ecco tutti i dettagli per partecipare.

CORSO GRATIS TRADUZIONE E SOTTOTITOLAZIONE CINETECA BOLOGNA

La Cineteca di Bologna organizza perciò un corso gratuito per la traduzione e la sottotitolazione audiovisiva.

L’obiettivo è quello di offrire competenze utili nel campo della della traduzione audiovisiva, per formare una nuova generazione di professionisti interessati a questo segmento del mercato. Un settore che comprende la localizzazione audiovisiva, la traduzione per la sottotitolazione, il respeaking, la sottotitolazione per non udenti e, infine, l’audio-descrizione per non vedenti.

OFFERTA FORMATIVA

Il corso, pertanto, si basa sui seguenti moduli di apprendimento:

  • fondamenti di storia del cinema e della televisione;
  • glottologia e sociolinguistica;
  • teoria e tecnica della traduzione audiovisiva e criteri di elaborazione della traduzione preliminare con esercitazioni in traduzione audiovisiva (inglese e italiano);
  • teoria e tecnica dell’adattamento di traduzioni audiovisive con esercitazioni;
  • sottotitolazione e relative esercitazioni;
  • tecniche di revisione e relative esercitazioni;
  • lineamenti di diritto d’autore;
  • live subtitling e relative esercitazioni;
  • product delivery e relative esercitazioni;
  • la sopratitolazione per il teatro;
  • la sottotitolazione per non udenti;
  • l’audiodescrizione per ipo o non vedenti;
  • case histories: la localizzazione audiovisiva per un festival di cinema e il Fansubbing;
  • project work: realizzazione di sottotitoli.

 

DESTINATARI

Il corso gratuito in traduzione e sottotitolazione audiovisiva della Cineteca di Bologna è rivolto a 16 partecipanti, residenti o domiciliati in Emilia Romagna, in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o straniera, di madrelingua italiana, con un ottimo livello di cultura generale e delle strutture morfologiche e sintattiche;
  • ottime competenze in traduzione acquisite in contesti formativi, lavorativi o informali;
  • laurea di I livello nell’area delle discipline umanistiche;
  • ottima conoscenza della lingua inglese (livello C1 minimo autocertificato);
  • competenze informatiche ottime, almeno in ambiente Windows e/o MacOS, acquisite in contesti formali o informali, propedeutiche per l’utilizzo avanzato di una serie di software specifici.

SELEZIONE

I candidati saranno dunque selezionati mediante due prove: una scritta ed una orale.

SEDE E SVOLGIMENTO DEL CORSO

Il corso si svolgerà presso la sede della Cineteca di Bologna e le lezioni si terranno nel periodo compreso da Settembre 2021 a Giugno 2022.

I partecipanti saranno impegnati tre volte a settimana, per un totale di 228 ore di lezione e 120 ore di project work.

CINETECA DI BOLOGNA

La Fondazione Cineteca di Bologna è da tempo considerata un punto di riferimento in Europa e nel mondo per il suo importante lavoro di conservazione, restauro, valorizzazione e promozione del cinema del presente e del passato. Si tratta di un ente di formazione accreditato dalla Regione Emilia Romagna ed è, inoltre, promotrice di corsi di alta formazione professionale sostenuti dal Fondo sociale Europeo.

COME ISCRIVERSI

Per partecipare al corso gratuito della Cineteca Bologna in traduzione e sottotitolazione audiovisivi gli interessati dovranno collegarsi al sito, alla sezione ‘Formazione’ e infine scegliere il corso ‘Teoria e tecniche di traduzione e sottotitolazione audiovisiva’. Da qui è possibile procedere alla compilazione del form online.

La scadenza per l’invio delle domande è fissata al 6 Luglio 2021.

 

 

Notizie via email