PUBBLICITA

“Sull’esempio di Verona, chiederò al gruppo locale della Lega di adottare la Carta Europea della Disabilità anche al comune di Viterbo.

PUBBLICITA

L’iniziativa è stata annunciata oggi dal ministro per le disabilità Erika Stefani al comune veneto, dove è ufficialmente iniziata l’interlocuzione con l’Ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità ai fini dell’attivazione della convenzione”, così il senatore Fusco.

“L’idea alla base della Carta – spiega il senatore Fusco – è quella di riconoscere alle persone con disabilità l’accesso a beni e servizi, pubblici o privati, gratuitamente o a tariffe agevolate. Su questo indirizzo ci muoveremo certamente, ma mi sento già di dire che il mondo della disabilità troverà ampio spazio all’interno del programma elettorale della Lega per il comune di Viterbo”.

 

Notizia