Conquiste e sfide. L’ultimo appuntamento in linea per i 60 anni di UILDM

Venerdì 10 dicembre alle 17.30 si svolgerà il webinar promosso da UILDM - Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare “Le conquiste e le prossime sfide – Dai traguardi raggiunti a quelli che ci aspettano: 60 anni di UILDM”. Sarà presente il Ministro per le disabilità Erika Stefani

0
50 Numero visite
PUBBLICITA

Padova, 6 dicembre 2021– Dalla sua nascita l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare è sempre stata al fianco delle persone con disabilità per raggiungere quelle opportunità che permettono di vivere una vita piena e realizzata all’interno della società: dall’abbattimento delle barriere architettoniche all’opportunità di scegliere e di sperimentarsi in percorsi di autonomia personale per essere soggetto attivo nella propria comunità. Un lavoro che è stato realizzato in rete con il mondo delle Istituzioni e delle associazioni per il raggiungimento di risultati significativi che hanno lasciato un segno nella storia della società italiana.

PUBBLICITA

Le conquiste di questi 60 anni di vita di UILDM e le sfide che attendono le associazioni che lavorano nell’ambito della disabilità e tutto il mondo del Terzo Settore saranno il tema del webinar “Le conquiste e le prossime sfide – Dai traguardi raggiunti a quelli che ci aspettano: 60 anni di UILDM”, promosso da UILDM in programma venerdì 10 dicembre alle 17.30 sulla piattaforma Zoom.

Questo è l’ultimo appuntamento del ciclo “60 anni. È solo l’inizio” che in questi mesi ha raccontato l’impegno di UILDM, dei soci e dei volontari al fianco delle persone con una malattia neuromuscolare.

Sarà presente il Ministro per le disabilità Erika Stefani, una presenza istituzionale che dà lustro al grande lavoro dei volontari e delle volontarie UILDM.

Interverranno:

  • Marco Rasconi, presidente nazionale UILDM
  • Enzo Marcheschi, consigliere nazionale UILDM
  • Vincenzo Falabella, presidente FISH – Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap
  • Giampiero Griffo, coordinatore del Comitato tecnico-scientifico dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità
  • Annalisa Mandorino, Segretaria generale di Cittadinanzattiva
  • Vanessa Pallucchi, Portavoce del Forum Nazionale Terzo Settore

Modera Paola Severini Melograni, giornalista e conduttrice del programma RAI “O anche no”

Per iscriversi all’evento: bit.ly/60anniSfideUILDM. Verrà inviata una mail di conferma con il link di accesso.

60 anni. È solo l’inizio.
Nata nel 1961, grazie all’opera instancabile di Federico Milcovich e di un gruppo di sostenitori, UILDM fin dall’inizio si è battuta per trovare una cura alle distrofie muscolari e per i diritti delle persone con disabilità.
Il ciclo di incontri “60 anni. È solo l’inizio” vuole raccontare l’impegno di UILDM, dei soci e dei volontari al fianco delle persone con una malattia neuromuscolare.
Ogni webinar affronta un tema specifico: la comunicazione inclusiva, lo sport, la ricerca scientifica e la presa in carico della persona con una malattia neuromuscolare, l’inclusione scolastica e lavorativa, la qualità della vita, le conquiste di questi anni e le sfide del futuro. Gli appuntamenti sono arricchiti dalle testimonianze dei volontari UILDM, dagli interventi di esperti del settore e dal contributo dei rappresentanti del mondo del Terzo Settore e delle Istituzioni.
“60 anni. È solo l’inizio” ha ottenuto il patrocinio di FISH, la Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap, di cui UILDM fa parte.

Per gli aggiornamenti seguici su uildm.org, Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn e sul nostro canale Youtube.

CS_webinar UILDM traguardi e sfide

UILDM nasce nel 1961 con l’obiettivo di promuovere l’inclusione sociale delle persone con disabilità, attraverso l’abbattimento di ogni tipo di barriera, e sostenere la ricerca scientifica e l’informazione sulle distrofie e le altre malattie neuromuscolari. Ha una presenza capillare sul territorio grazie alle 66 Sezioni locali, i 3.000 volontari e i 10.000 soci, che sono punto di riferimento per circa 30.000 persone. UILDM svolge un importante lavoro in ambito sociale e di assistenza medico-riabilitativa ad ampio raggio, gestendo anche centri ambulatoriali di riabilitazione, prevenzione e ricerca, in stretta collaborazione con le strutture universitarie e socio-sanitarie.

 

Ufficio stampa UILDM
Alessandra Piva e Chiara Santato
uildmcomunicazione@uildm.it
049/8021001

 

 

Notizia