“Comunicazione molto importante per i sordi tesserati all’ENS e anche i sordi non tesserati all’ENS”

0
2.244 Numero visite
Carissimi Amici di tutta Italia,

vi informo di una importante e recentissima disposizione di legge che con successive modificazioni al Decreto legge 31 agosto 2013 n. 101 è diventata LEGGE a tutti gli effetti: (L. del 30 ottobre 2013, numero 125, recante  disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni.

6a0120a6ce08a2970b014e60f6e750970c-800wiLeggete l’Art. 7 comma 9-ter per capirne di più:

“Le funzioni di vigilanza sugli enti e associazioni di promozione sociale di cui alle leggi  21 agosto 1950, n. 698, 13 aprile 1953, n. 337, e 23 aprile 1965, n. 458, sono esercitate dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Dall’attuazione della presente disposizione non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica e ad essa si provvede mediante l’utilizzo delle risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente”.

Questo significa che da adesso in poi si possono inviare richieste,segnalazioni e chiarimenti sull’operato dell’Ente Nazionale Sordi direttamente al Ministero del Lavoro e Politiche Sociali che ha ora il controllo e la vigilanza sull’ENS.

Per ulteriori approfondimenti, posto qui il link del decreto-legge:
http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:2013;125

(Nota: l’ENS è ente morale ai sensi della legge 698/50, quindi il Ministero del Lavoro e Politiche Sociali ha il pieno controllo anche sull’ENS)

In conclusione: il sordo, tesserato ENS o no, scriva una lettera Raccomandata A/R al Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, con riferimento al Decreto Legge del 30 ottobre 2013, n. 125: in tal caso il Ministro si sveglierà e invierà Ispettori del Ministero per verificare SE, quanto esposto, corrisponde al vero perché – amici miei – se cestina rischia d’essere esonerato dalla funzione.

Spero di essere stato chiaro.

Un saluto,
Giulio Scotto di Carlo

Notizie via email