Appunti per i soci: come comportarsi durante l’assemblea provinciale”

0
1.451 Numero visite
Ciao a tutti,
pubblico qui un video dove spiego come i soci di una sezione provinciale devono comportarsi durante l’assemblea provinciale, in particolare quando devono seguire il bilancio.
In questo video spiegherò brevemente gli art. 45 e 50 dello statuto ENS.
Link del video:
[vsw id=”AmIWxOiBqJo” source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]
Buona riflessione!
Giulio Scotto di Carlo
———————–
giulioscottodicarlo
Trascrizione del video: “Appunti per i soci: come comportarsi durante l’assemblea provinciale”
Prima di tutto, all’assemblea provinciale, ogni socio deve sapere prima dell’approvazione del bilancio:
– i nomi dei revisori della sezione provinciale
– bisogna ricordare che i revisori e i consiglieri della sezione provinciale NON possono alzare la mano per l’approvazione del bilancio
– il socio ha il diritto di sospendere o chiedere il rinvio dell’assemblea ad altra data
– sarebbe utile che sia il revisore a spiegare il bilancio e non uno dei consiglieri della sezione provinciale
Motivo?
E’ una violazione quando uno è CONSIGLIERE di una sezione provinciale  e CONTEMPORANEAMENTE “GESTISCE” IL BILANCIO DELLA SEZIONE!
Questo comportamento NON è corretto perché in contrasto con l’art. 45 dello statuto e viola anche l’art. 50 (statuto e regolamento).
Perché non può?
Perché il consigliere ( questo principio vale anche per tutti gli eletti che amministrano la sezione) deve solo AMMINISTRARE e le sue competenze sono ben chiare, dunque NON può gestire la politica associativa (= spese, ecc) e contestualmente fare il bilancio VALE A DIRE: indicare le spese che il consigliere deve APPROVARE e stilare i conti per farli APPROVARE (= controllore e controllato da sé stesso!).
In questo caso, il bilancio della sezione è viziato nella forma e nella sostanza e va segnalato all’autorità giudiziaria in quanto il consigliere CONTROLLA E APPROVA LE SPESE CHE FA con il consenso e la complicità dell’interno organo provinciale!
Se si verificano queste irregolarità durante l’assemblea, vanno assolutamente segnalate all’assemblea e segnalate alla Sede Centrale.
Se quelli della Sede Centrale non si muovono, è necessario segnalarle a chi di dovere.
Un saluto,
Giulio Scotto di Carlo
Newsletter