Lettera dell’Apic sul PdL per il riconoscimento della LIS

0
1.037 Numero visite
Abbiamo ricevuto un’email di Paolo De Luca dell’Apic Torino (Associazione Portatori Impianto Cocleare) in merito all’articolo “A fianco delle persone sorde per il riconoscimento della LIS” (di Moira De Iaco). L’Apic, ci spiega De Luca, non è d’accordo al riconoscimento del linguaggio Lis come lingua di tutti i sordi e ci chiede di pubblicare una lettera che l’associazione ha inviato alla Camera dei Deputati con i dubbi e le critiche alla Proposta di Legge C.4207
 
Scarica lettera in formato pdf
Newsletter