Do’ ragione al padre di De Nadai Luca

0
772 Numero visite

Spett.redazione sordionline

Do’ ragione al padre di De Nadai Luca.

Sono d’accordo  che la Lis e’  solamente molto importante ed utile per il sistema di comunicazione  per i sordi ciechi, gli ipovedenti sordi e gli anziani sordi. Per loro e  un dimostrazione di umanita’ mirata ad alleviare i disagi di  solitudine e di depressione.

Ma in campo scolastico l’oralismo e’ necessario per i bambini sordi  per facilitare i rapporti  con gli udenti nel mondo lavorativo e  sociale gia’ aiutati dai logopedisti e dagli ausili tecnologici come  internet, sms, televideo Rai, stenotipia. Come si sa che gli udenti non  conoscono la Lis e non sono obbligati ad usarla. Io so che i genitori  hanno il diritto di scegliere il sistema di istruzione per i loro  figli ed e’una cosa giusta sognare un bel avvenire per loro.

 

Non  accettano la Lis come imposizione dall’Ens.

 

Per fortuna in Italia  c’e’ l’unica lingua sia in scritto sia in parola grazie a Dante  Aligieri. Mentre purtroppo all’estero i sordi hanno dei problemi di  comunicazione con gli udenti per colpa dell’uso della lingua in parola  ed in scritto (ad esempio inglese, francese).

Cordiali saluti

Zolla Antonio

Newsletter