Anziana dimenticata in auto: Cristiani per Servire, “Serve attenzione per il più debole”

0
1.007 Numero visite

“Quale valore viene attribuito alla vita umana, visto che a volte, come nel caso in esame, la vita non vale nulla?”.

terracina

A porre l’interrogativo è Franco Previte, presidente dell’associazione “Cristiani per servire”, commentando l’episodio di cronaca che ha visto un’anziana di 85 anni in precarie condizioni di salute ed in stato confusionale, “dimenticata” dalla figlia in auto sotto il sole per circa 7 ore a Terracina ( Latina). Ora la figlia è stata denunciata per abbandono di persona. Un “abbandono” che, secondo Previte, non ci sorprende affatto “perché il mancato rispetto per la persona anziana ormai è una ‘consuetudine’ della moda imperante”.

Di qui la necessità di “misure serie che dimostrino il grado di civiltà di questo Paese che rispetta la dignità umana” e una “maggiore attenzione verso chi è debole ed indifeso, fondamentale esigenza di autentica umanità”. Ai media Previte chiede di essere non solo “amplificatori” di coloro che “urlano più forte nelle vie e nelle piazze, oppure diffusori di scabrose notizie”, ma “estensori” e “difensori delle necessità prioritarie del mondo della sofferenza, della disabilità e del dolore”.

http://www.agensir.it/

 

Notizie via email