Dove i prof. danno voti bassi agli alunni poveri e disabili

0
809 Numero visite

I bambini provenienti da famiglie a basso reddito, gli alunni disabili e i piccoli che parlano lingue diverse dall’inglese sono giudicati dai loro insegnanti con voti inferiori.

di Beatrice Credi

bea241

È quanto emerge da un nuovo studio dall’Istituto di Educazione dello University College di Londra. I ricercatori hanno confrontato i risultati di test standardizzati per quasi 5mila alunni delle scuole elementari inglesi con le valutazioni ottenute invece dai loro insegnanti. Scoprendo differenze significative. “Voglio sottolineare che questo non è qualcosa di unico per gli insegnanti. È la natura umana. Gli esseri umani usano stereotipi come scorciatoia cognitiva. Tutti siamo portati a questo meccanismo“, ha detto Tammy Campbell, autrice dell’articolo.

La quale ha, inoltre sottolineato che, siccome si tratta evidentemente di un problema, si deve capire come affrontarlo. Tuttavia, le soluzioni sono difficili da trovare fintanto che gli insegnanti non si rendono conto che – come chiunque altro – anche loro sono inclini a questa tendenza.

http://www.west-info.eu

Newsletter