Da Reggio a Copenaghen: la storia di Sebastiano che ha realizzato il suo sogno in Danimarca

0
713 Numero visite

Italiani popolo di emigranti. Non solo nel passato, ma anche oggi. E tra i tanti che vanno all’estero oltre alle consuete mete europee come Londra o Dublino, spunta anche la Danimarca, paese d’approdo sempre più gettonato negli ultimi tempi.

Erbi-300x300La solidità economica del paese, e la rinomata efficienza dei servizi dei paesi nordici hanno spinto anche il reggino Sebastiano Erbi a lasciare l’amata ma problematica Calabria in cerca di fortuna in terra danese.

Come ci racconta in una email inviata alla nostra redazione, Sebastiano, classe 1981, vive da poco a Copenaghen e a breve inizierà un nuovo lavoro.

Da gennaio farà parte del team della DDI (Danish Deaf Sports Association) l’associazione nazionale sportiva che riunisce atleti audiolesi e non udenti. La DDI esiste dal 1922 ed ha un consolidato ruolo di prestigio anche per altri atleti affetti da handicap e varie patologie.

Grazie ad un accordo con il comune di Copenaghen, la DDI permetterà di impiegare Sebastiano Erbi come assistente massaggiatore per tutto il 2015. Un lavoro che lo porterà anche in viaggio oltre a conoscere persone e ambienti stimolanti.

E’ una mia grande soddisfazione e un grosso orgoglio per la mia amata terra…la Calabria e per la mia amata e da me mai dimenticata Reggio Calabria.” scrive Sebastiano nella email, che porta un pizzico di Calabria in Danimarca.

Ed ecco cosa scrive sul social network Facebook “Quando sono arrivato in Danimarca, pensavo che volevo realizzare i miei sogni ma non credevo di poterlo fare in così breve tempo.”

In fondo, i giovani di oggi chiedono poco per essere felici: lavoro, lavoro e lavoro!

http://www.strettoweb.com

Newsletter