In Norvegia un sessantenne su tre è invalido

0
1.213 Numero visite

In Norvegia, il 30,5% dei cittadini di età compresa tra i 60 e 64 anni percepiva, nel 2012, una prestazione di invalidità (pensione di invalidità –Særtillegg-; indennità transitoria o di base – Arbeidsavklaringspenger o Grunnstønad -; sussidio di assistenza – Hjelpestønad).

di Letizia Orlandi

Norvegia
Norvegia

Percentuale troppo alta per essere sostenuta dalle casse statali, mette in guardia l’OCSE. Pensando anche al crescente invecchiamento della popolazione. L’organismo esorta, dunque, il governo scandinavo a migliorare le opportunità per gli anziani del paese che vogliono rimanere occupati più a lungo, tagliando loro gli incentivi economici.

Bisogna comunque ricordare che, tra i paesi OCSE, la Norvegia occupa il 4° posto nella speciale classifica di occupati di età compresa tra i 55 e i 64 anni (71%).

http://www.west-info.eu/it

Newsletter