Un vivo ed impellente ricordo al Signor Presidente del Consiglio dei Ministri Prof. Giuspeppe Conte!

0
435 Numero visite

La più grande vergogna nella quale si trovano i  disabili fisici e gli handicappati psichici, ancora una volta dimenticati dai vari Governi, restano gravi ed urgenti i problemi dell’assistenza, della Legislazione e soprattutto dell’assistenza economica

Nell’altalenante Teatrino della Politica, dove i Programmi devono essere prioritari verso la moltitudine del mondo della disabilità, La invitiamo  a non essere  assente su tre problematiche d’ordine sociale molto rilevante : le strutture architettoniche, la malattia mentale, le insufficienti provvidenze economiche ! Le strutture architettoniche di accessibilità urbana, sono problematiche varie, che restano ancora irrisolte da molti anni, in particolare : pali sui marciapiedi, passaggi pedonali, parcheggi, servizi igienici pubblici, accessi ai servizi pubblici e tutte quelle “necessità” che intralciano il cammino e la vita sociale dei disabili fisici nelle n/s città e nei n/s paesi . Sulla tematica della malattia mentale, il 13 maggio 1978 il Parlamento Italiano approvava la legge 180, mentre oggi 2018 ricorre il 40°anno dell’applicazione di questa legge ispirata dalle teorie dello psichiatra veneziano Franco Basaglia, il quale poneva fine all’istituzione manicomiale attestando che il manicomio non era un luogo di cura, ma un’istituzione da abbattere .

Le aride ed insufficienti provvidenze economiche “dedicate” al mondo della disabilità ( elencate in fondo a queste riflessioni ), consentono loro solo la sopravvivenza, malgrado i persistenti ed esosi stipendi e pensioni “d’oro” allegramente goduti, dai “manager” che tutt’ora imperversano . Le vogliamo ricordare, Signor Presidente del Consiglio dei Ministri, la situazione economica del mondo della disabilità che necessita urgentemente di una vera politica e “non disinteresse”, mentre tutto questo è condensato in n/s Petizioni giacenti senza limite di tempo in Parlamento dal 7 ottobre 1998 fino al 18 marzo 2018 !

E’ augurabile che, come al solito, ripetiamo, non finisca il tutto con quelle belle illusorie parole della politica, trionfo dell’ipocrisia, altrimenti, Signor Presidente del Consiglio dei Ministri, sarebbe come cospargere di miele l’orlo del calice delle parole per trovare in fondo l’amaro della delusione !

Signor Presidente del Consiglio dei Ministri, la famiglia italiana è turbata, indignata, preoccupata e non può che esprimere la sua protesta, il suo dissenso e rammarico per come e con quale disinteresse non vengono risolti i problemi sopra esposti di enorme rilevanza che investono e coinvolgono la serenità della famiglia stessa . Ancora una volta dobbiamo ricordare che è anche famiglia quella che continua a mantenere la promessa di fedeltà reciproca dei coniugi, a farsi carico dei propri figli, ad aiutare i propri genitori anziani, soprattutto, a curare i membri disabili o svantaggiati. Dobbiamo ribadire che non basta solo denunciare sperperi o tagliare spese, è necessario che questi “accorgimenti” portino ad un concreto cambiamento, compreso le conclamate riforme, che purtroppo non avvengono !

Il livello di civiltà si dimostra e si evidenzia nel rispetto della persona, come diceva Dostojevski di ogni persona ! Ecco in sintesi il bilancio, anche se un po’ lungo, che resta al popolo italiano : dove prevale, purtroppo, la logica gattopardesca che tutto avvenga purché nulla muti ! 

Omaggio al Beato Giovanni Paolo II

 

Importi economici di invalidità per il 2018,

 

Tipo di provvidenza Importo Limite di reddito
2017 2018 2017 2018
Pensione ciechi civili assoluti 302,23 305,56 16.532,10 16.664,36
Pensione ciechi civili assoluti (se ricoverati) 279,47 282,55 16.532,10 16.664,36
Pensione ciechi civili parziali 279,47 282,55 16.532,10  16.664,36
Pensione invalidi civili totali 279,47 282,55 16.532,10 16.664,36
Pensione sordi 279,47 282,55 16.532,10 16.664,36
Assegno mensile invalidi civili parziali 279,47 282,55 4.800,38 4.853,29
Indennità mensile frequenza minori 279,47 282,55 4.800,38 4.853,29
Indennità accompagnamento ciechi civili assoluti 911,53 915,18 Nessuno Nessuno
Indennità accompagnamento invalidi civili totali 515,43  516,35 Nessuno Nessuno
Indennità comunicazione sordi 255,79 256,21 Nessuno Nessuno
Indennità speciale ciechi ventesimisti 208,83 209,51 Nessuno Nessuno
Lavoratori con drepanocitosi o talassemia major 501,89 507,42 Nessuno Nessuno
         

E con le sagge parole del Santo Giovanni Paolo II°: “ Andiamo avanti con speranza !”

Previte

http://digilander.libero.it/cristianiperservire

La nostra Associazione per la promozione sociale costituita nel maggio del 1994 non ha richiesto nè gode di contributi economico-finanziari palesi od occulti.

Newsletter