Bresso: Nuova sede per i Sordi

0
1.325 Numero visite

In un periodo dove molti di noi Sordi siamo allo sbando per incomprensioni o per non essere dei privilegiati s’è voluto forzatamente ricorrere ad istituire presidi ove poter essere adeguatamente ed anche gratuitamente essere assistiti.

In attesa dell'inaugurazione
In attesa dell’inaugurazione

(Red.Sordionline) – Questa volta nel giorno di domenica 26 febbraio 2012 in Piazza Italia di Bresso (MI) alla presenza di un numeroso gruppo di sordi bressesi ed anche di altre province con autorità locali ed regionali è stato inaugurato seppur in sordina per evitare ammassamenti nel centro storico ed in particolare del nuovo locale così contenuto l’Associazione Segni & Parole, una sede operativa di assistenza ai Sordi e loro familiari.

In attesa dell’inaugurazione

L’istituzione s’è potuta finalmente essere attuata grazie del contributo morale ed logistico della Municipalità di Bresso, del Parco Nord Milano,Insieme per Bresso ed amici di sordi bressesi.

Una nuova sede di assistenza alla comunicazione tra i sordi ed gli udenti nell’espletamento delle numerose pratiche che il coordinatore udenteLuca De Ros già provetto ed esperto nelle questioni attinenti alle problematiche che travagliano i sordi ed i loro familiari soccorre ed da orientamenti utili sia morali che legali.

Al suo fianco coordina anche l’amico Ezio Tilli nel webmaster ed comunicazione inoltre è anche supportato di interpreti dei segni in modo particolare l’ottimaSabrina ed periti di comunicazione per i sordi.

Il nuovo ufficio operativo

Alla festicciola con rinfresco ed animazione sono intervenuti alcuni delegati di altre associazioni appartenenti di sordi che hanno dato incoraggiamento ed augurio assieme alle autorità locali di Bresso con i Consiglieri della Regione Lombardia e della Provincia di Milano dai quali hanno potuto dare dei discorsi di stimolo ed augurio nel perseguire gli obiettivi di sostegno ai più bisognosi ed emarginati del silenzio.

Visto che quel nuovo presidio è soltanto un ufficio anche se potesse essere adibito come ritrovo per pochi sordi abitanti a Bresso (ci sono dei servizi e persino un grande
L’amico Luigi Tavella

televisore) dove c’è la comodità d’usufruire dei mezzi pubblici vicini ed anche un ampio parcheggio un po’ distante ma per le attività culturali ed ricreative od convegni in programma si potrà ancora usufruire degli spazi che si trovano in via Bologna a fianco del centro polisportivo di Bresso.

Del Grosso Giuseppe

Newsletter