Grande successo alla 2° Fiera dello Sport

0
930 Numero visite

Per la domenica del 6 settembre all’interno dell’Ortomercato di Monza è stata una maratona di giornata al puro divertimento di fare lo sport ai Bambini, anzi come ci eravamo accordati prima di imporre un nostro motto: “Lasciamoli Giocare!!”.

8132421_monzaP1010708A dire il vero è stato un bagno di folla allegra con migliaia di bimbi a provare le tutte discipline sportive con giochi che ha offerto le 27 Associazioni della Circoscrizione 2 di Monza.

Per il secondo anno quella kermesse è stata così spensierata come ha detto l’ottimo Coordinatore della Circoscrizione 2 di Monza: Fabio Brambilla e inoltre ha ribattuto, affinché lo sport torni ad essere un gioco e sano divertimento come avevano sancito 17 anni fa la Comunità Europea sulla “Carta dei Diritti dei Ragazzi allo Sport”.

Infatti i figli hanno pienamente diritto ad un sano divertimento altroché spremuti in nome di un improbabile successo.

Un grande merito di quel successo va anche al Presidente Garroni Bruno dell’Associazione Sordi Monza Brianza che coi suoi consiglieri hanno potuto organizzare anche nei minimi particolari la festa, infatti hanno fatto esordire una nuovissima squadra di pallavolo formata dagraziose sorde che hanno dato dimostrazione di provette giocatrici, poi hanno allestito uno stand particolare con le foto riprese degli atleti fin dal lontano 1950! sordionline

Ma il vero fiore all’occhiello dell’A.S.M.B. è stato nel disporre per le 27 Associazioni con a capo degli Assessori dei Membri e di quelliIstituzionali come per esempio il nuovo Presidente della Provincia di Monza Brianza il nostro salone con le proiezioni per un interessante dibattito.

Al dibattimento si sono discussi di tutto sul nuovo metodo e strumento di aggregazione ad un sano sport, anzi un comportamento da divertimento da influenzare ai bambini.

Più avanti come ci siamo accordati con le Associazioni Sportive organizzeremo ancora le spensierate gare con l’ intenzione di cercare unamassiccia integrazione fra noi sordi con quelli udenti.

Del Grosso Giuseppe

 

Notizie via email