Bonus internet – Agcom: “Sconto del 50% per la tariffa sia mobile che fissa”

Bonus internet disabili, uno sconto del 50% anche per la tariffa internet mobile e fissa. La direttiva Agcom parla chiaro: i disabili hanno diritto allo sconto

0
160 Numero visite
PUBBLICITA

di Maria Melania Barone

PUBBLICITA

I disabili, oltre a vivere una condizione di svantaggio, spesso hanno delle difficoltà anche a poter determinare la propria vita lavorativa e ad articolare gli orari e il percorso da fare per raggiungere il luogo di lavoro.

Non è tutto, ma proprio in ragione di ciò gli ultimi decreti di governo riconfermano lo smart working soprattutto per questa categoria, ecco che è necessario per loro ottenere delle agevolazioni per poter usufruire di internet.

Per questo la legge ha previsto una serie di scontistiche da applicarsi ad alcuni abbonamenti anche per quanto concerne il settore privato. Per quanto invece concerne i propri familiari, questi possono richiedere anche una serie di permessi ad esempio quelli dei tre giorni mensili per coloro che hanno la legge 104 con il comma di gravità, è possibile anche richiedere fino a due anni per poter assistere il disabile familiare o parente che è stato affidato alle proprie tutele.

Per quanto concerne la linea internet pochi sanno che è possibile richiedere anche uno sconto pari al 50% della tariffa applicata. Ma questa scontistica deve seguire delle regole punto ad esempio l’abbonamento per una linea internet mobile deve avere un minimo di 50 Gigabyte nell’offerta.

Bonus internet disabili: sconti sia per la linea fissa che mobile

Così come stabilito dalla delibera Agcom 290/21/Cons del 23 settembre 2021, i disabili possono usufruire di uno sconto pari al 50% del canone mensile dell’abbonamento a internet. Questo è valido sia per gli abbonamenti su rete fissa che mobile sulla base della decisione dell’Agenzia garante delle comunicazioni.

Quindi gli operatori di rete fissa avranno da questo momento in poi l’obbligo di riconoscere uno sconto della metà del canone mensile da applicarsi al prezzo base di tutte le offerte flat e semi flat voce e dati delle offerte di sola navigazione internet.
Questo vale sia per la rete fissa che per la rete mobile anche se per quanto concerne la rete mobile è stato fissato un limite minimo di 50 GB per le tre fasce: “Minore della soglia stabilita (e comunque superiore a 20 Gigabyte), maggiore della soglia e illimitata”.

 

Notizia