Il Movimento Siciliano “Li bastuni”?

0
330 Numero visite

Ormai la Politica Italiana intende essere “ non una democrazia governo di popolo “, bensì situazione di Governo di anarchia !

I frequenti, gravi, innumerevoli episodi di intolleranza che si verificano nel n/s Paese, quasi giornalmente, sono  scaturiti da un senso di protesta nei quali, anziani e gente comune sono vittime di incuria violenze ed abusi d’ogni genere, ci lasciano attoniti, sconcertati e con noi l’opinione pubblica per la grave dimensione del “fenomeno sociale”.

Il Movimento è una sintesi complessiva negativa del “problema civiltà” è ancora lontana dall’essere universalmente condivisa .

Intanto cresce e diventa più forte e sentito il bisogno di giustizia, di protezione a fronte di situazioni che procurano paura, insofferenza, delusione, puara per la mancanza di credibili azioni che diano al cittadino almeno la sensazione di essere tutelato, malgrado il meritevole impegno delle Forze dell’Ordine, alle quali devono essere indirizzate parole di plauso per l’impegno, sicurezza anche giuridica.

Si fa tanto clamore nell’immediatezza del dramma, per poi voltare pagina e lasciare nel buio di un angolo, anche della nostra coscienza, i diversi scottanti problemi come quelli sollevati dalla malattia Corona Virus !

La n/s Associazione è “libera”, non ha né chiede contributi palesi od occulti a nessuno, ma la convinzione, interpretativa dell’opinione pubblica, che nessuno deve rimanere insensibile a fronte di queste vicissitudini che offendono la civiltà, l’etica, la sicurezza di un popolo, se si ritarda a risolvere questa autentica “piaga sociale “, “patata bollente”  “ la nuova peste del secolo “nelle Leggi Finanziarie sono stati “ dimenticati” questi che si ritengono sofferenti e le loro famiglie .

Purtroppo l’Italia non ha una Politica, col P maiuscolo come dice Papa Francesco, rivolta alla famiglia dove vi sono persone ritenute a volte da Corona Virus , anche se in parte, è stata portata alla ribalta dell’attenzione e dove, purtroppo non è successo niente !

Signori della Politica : non pare giusto essere attenti alla “sostanza delle cose” ed accantonare una volta per tutte, il libro dei sogni” ?

Dove è finita quella “solidarietà sociale”( o popolare che dir si voglia) per il genere umano, più volte “esumata”, ma ormai ritenuta dall’opinione pubblica pseudo ed ipocrita ? ( anche con tutto il rispetto che nutriamo per gli animali, non possiamo non disconoscere che sono stati promossi nella serie “A” della considerazione giuridica e nella rivoluzione etica, nuova moralità che supera a volte il centralismo dell’uomo ! ).

Intanto constatiamo che nessuna Compagine Politica ha inserito nel proprio “programma elettorale” un “cenno” per la risoluzione di questo grave ed urgente disagio sociale .

Un ennesimo appello è rivolto al buon senso del Politico-Legislatore, perché dia una “valida promessa” più confacente alla evidente gravità, anche se latente, delle turbe di cui soffrono i cittadini.

Per non dovere ancora “assistere” alla “mattanza di innocenti” come quasi giornalmente avviene e con le sagge parole del Santo Giovanni Paolo II° : “ Andiamo a avanti con speranza “ per non dovere non essere cristiano e bastonare con forza le Istituzioni.

Previte

 

http://digilander.libero.it/cristianiperservire

 

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹