Mogliano Rugby impegnato nell’iniziativa “Impastare per Integrare”

0
724 Numero visite
Pubblicità

Si è svolto ieri l’atteso evento IMPASTARE PER INTEGRARE, che ha visto l’ASSOCIAZIONE OLIVIA con il gruppo Giovani Imprenditori ASCOM, in Fiera a Padova al motto di “Insegnare per Integrare”.

Pubblicità

20 maggio 2016

4660IMG-20160520-WA0016

Questa associazione si occupa di diffondere il bilinguismo, italiano e Lis, la lingua dei segni italiana, per consentire alla realtà dei sordi e degli udenti di parlare un linguaggio comune, per un reciproco arricchimento e crescita, veicolato dai valori di solidarietà e cooperazione dello sport. Quest’anno i bambini dell’Associazione Olivia sono stati protagonisti diretti e attivi dell’evento, che aveva come filo conduttore comune il tema dell’integrazione e della collaborazione, e che li ha visti coinvolti in un laboratorio realizzato in collaborazione con i panificatori Ascom.

Come sempre affiancati dal grande e generoso mondo del Rugby che ha visto coinvolto anche Mogliano Rugby con la partecipazione di Gabriele Cicchinelli, Matteo Corazzi e Mirko Rapone. I nostri ragazzi (come quelli di Benetton, Petrarca e della Nazionale Rugby WheelChair), insieme ai bambini hanno messo le “mani in pasta” lavorando insieme l’impasto del pane e realizzando delle bellissime opere.

Hanno creato la parola Olivia e Rugby, trecce e focacce. Successivamente i bambini hanno dato le loro votazioni ai lavori eseguiti. I giocatori si sono molto applicati anche nell’imparare e provare a comunicare nella lingua dei segni. Anfitrione  dell’evento è stato Saverio Girotto, speaker della Nazionale Italiana di Rugby. La serata è proseguita con la presentazione dell’Associazione Olivia e di ASCOM Giovani, con la proiezioni di un video di Martin Castrogiovanni per poi concludersi con i bambini, gli ospiti e i giocatori che hanno cantato insieme “Aggiungi un posto a tavola” nella lingua dei segni.

http://www.euroroma.net/

Notizia